Mezzelune ripiene o pizza fritta

Le MEZZELUNE RIPIENE con mozzarella e pomodori sono uno sfizioso antipasto (o finger food, per essere più al passo coi tempi) della tradizione partenopea.

Unisce agli ingredienti tradizionali della pizza, pomodoro e mozzarella, la bontà del fritto, che rende ancor più ricco e fragrante ogni morso.

La freschezza del ripieno dona un buon equilibrio alle mezzelune, che hanno un unico vero difetto: finiscono presto, prestissimo, appena dalla padella arrivano sul tavolo dei vostri commensali…

Seguimi anche su FACEBOOK

mezzelune ripiene

Mezzelune ripiene

Ingredienti per la pasta 

250 g di farina 0

150 g di acqua tiepida

10 g di lievito di birra

5 g di zucchero

4 g di sale 

12 g di Olio extravergine d’oliva

 

Per il ripieno 

10 pomodorini

250 g di mozzarella fiordilatte

1 mazzetto di basilico

Sale, pepe

 

Per la frittura 

Olio di semi di arachide

 

 mezzelune ripiene

Procedimento 

Per gustarvi queste prelibate MEZZELUNE RIPIENE iniziate dalla preparazione della pasta per pizza.

Sciogliete in 100 ml di acqua tiepida il lievito di birra sbriciolato e lo zucchero. Quindi mescolatelo per farlo sciogliere completamente.

Nel frattempo ponete la farina in una ciotola capiente e cominciate a impastare versando a poco a poco il lievito ormai sciolto e l’olio.

Aggiungete, poco alla volta, tutta l’acqua e impastate energicamente fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Solo alla fine aggiungere il sale.

Praticate un’incisione a croce sul panetto di impasto per pizza appena ottenuto e fatelo lievitare in una ciotola pulita e coperta da un canovaccio umido per circa 2 ore.

Trascorse le 2 ore, stendete la pasta con un mattarello, ricavando dei dischi del diametro di circa 6/8 cm.  

Farcite i dischi di pasta con i pomodorini svuotati dei semi, sgocciolati, tagliati a cubetti e conditi con un filo d’olio e un pizzico di sale.

Ponete al centro anche una fogliolina di basilico e spennellate con un po di acqua i bordi della pasta. Quindi chiudeteli delicatamente a formare una mezzaluna.

mezzelune ripieneFriggete le vostre MEZZELUNE RIPIENE in abbondante olio di semi di arachide, poche per volta, fino a farle dorare.

Scolatele su carta assorbente, salatele leggermente e gustatele ben calde.

 

Precedente Linguine tonno e olive taggiasche al profumo di origano Successivo Pasta broccolo speck e mandorle