Crea sito

Laina e ceci

laina e ceci

La laina e ceci è un piatto tradizionale della bassa Ciociaria. La laina si ottiene impastando la farina di grano duro con acqua ed un pizzico di sale. L’impasto va lavorato energicamente fino ad ottenere una massa uniforme e poi, per mezzo di un matterello (lainaturo), una sfoglia. La sfoglia viene ricoperta con un sottile strato di farina, fatta riposare per pochi minuti e poi arrotolata su se stessa quindi tagliata con un coltello in strisce non sottili.

Queste vengono infine lasciate ad asciugare. Il risultato sono delle fettuccine larghe e spesse, con dimensioni un po’ incostanti. Le laine sono un tipico piatto povero e si accompagnano tradizionalmente quindi con condimenti poveri. L’accostamento tipico è con il sugo ai ceci, legumi tipici ciociari; in diversi comuni della Ciociaria si svolgono sagre come quella della “Laina e ceci” di Selvacava (FR) o anche quella della “Laina e cicerchie”.

Seguimi anche su FACEBOOK

laina e ceciLaina e ceci

Ingredienti

300 g di farina 0

300 g di ceci

Acqua (quanta ne prende la farina)

1 cipolla

Passata di pomodoro

Olio extravergine d’oliva

Sale q. b.

Procedimento 

Per prima cosa la sera precedente mettete i ceci secchi in ammollo. il giorno dopo, risciacquateli per bene e lessateli in abbondante acqua salata.

Nel frattempo che i ceci cuociono preparate la pasta con la farina, una presa di sale ed acqua.

Lavorate l’impasto fino a renderlo compatto ed omogeneo. Fatelo riposare per 23-30 minuti.

Stendere la pasta con il matterello fino ad ottenere una sfoglia abbastanza sottile e liscia.

Lasciate asciugare per circa 15 minuti. Tagliate la pasta in modo irregolare e mettetela su un vassoio leggermente infarinato.

Preparate il sugo friggendo la cipolla nell’olio ed aggiungendo la passata di pomodoro. Fate cuocere ed aggiungete 1 litro di acqua e i ceci.

Appena bolle gettate la “laina” direttamente nel sugo e fate cuocere ancora per 3-4 minuti. Servite la laina e ceci e consumatela calda.

A piacere si può aggiungere peperoncino piccante e cotiche tagliate.