Insalata greca

L’insalata greca è una insalata tipica della cucina greca. Questo piatto prettamente estivo è realizzato con pomodoro, cetriolo affettato, cipolla, feta, olive (tipicamente olive Kalamata), sale, origano, olio d’oliva. Ne esistono numerose varianti: nelle isole vengono spesso aggiunti capperi sottaceto e le loro foglie. Nella Grecia settentrionale invece è comune l’aggiunta di peperoni.

L’insalata greca è abbastanza leggera, le uniche calorie arrivano dal formaggio perché per il resto ci sono solo verdure, provatela anche voi è facilissima ed è l’ideale se volete provare a portare in tavola qualcosa di particolare e insolito. E’ un’insalata bella da vedere e saporita da gustare. Vediamo insieme i passaggi della preparazione.

 

Seguimi anche sui social

FACEBOOK         INSTAGRAM         PINTEREST         TWITTER         YOUTUBE

insalata grecaInsalata greca

 

Ingredienti

4 pomodori unghi

1 cetriolo

1 peperone rosso

1 peperone verde

1/2 cipolla rossa

60 g di olive nere denocciolate meglio se Kalamata

80 g di feta a cubetti

 

Per il condimento

4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva

1 cucchiaino di prezzemolo tritato

Sale e pepe

insalata grecaInsalata greca

Procedimento

Per preparare questa freschissima insalata greca iniziate con il lavare tutte le verdure.

Tagliate il cetriolo (se volete eliminate la buccia) e i pomodori a cubetti di 1 o 2 cm e metteteli in una grossa insalatiera.

Pulite i peperoni eliminando con cura i filamenti interni e i semi. Tagliate la polpa dei peperoni a strisce sottili e mettetela nella ciotola insieme al cetriolo e ai pomodori.

Tagliate la cipolla a fette sottili e per fargli perdere il sapore piccante, cospargetela di sale, sciacquatela sotto l’acqua corrente e lasciatela per qualche minuto a bagno nell’aceto. Riprendete la cipolla e aggiungetela con le olive alle altre verdure.

Preparate il condimento emulsionando insieme l’olio e il prezzemolo. Salate e pepate.

Versate il condimento sull’insalata e mescolate con cura.

Trasferite l’insalata in piatti fondi o in ciotole monoporzione e spargete uniformemente su ogni piatto un pò di feta a cubetti e servite in tavola.

Precedente Chi è Cuochinprogress? Successivo Anko o marmellata di fagioli rossi Azuki