Crea sito

Focaccia di semola al rosmarino

focaccia di semola al rosmarino

La FOCACCIA DI SEMOLA AL ROSMARINO, alta, soffice e profumata è un golosissimo prodotto da forno, perfetto come merenda o per accompagnare aperitivi e antipasti, magari farcita con del buon prosciutto, del formaggio o qualche salsa alle verdure.
Preparare questa focaccia richiede poca fatica, a patto di seguire con attenzione i diversi passaggi e, soprattutto, di attendere il tempo dovuto per la perfetta lievitazione. Infatti è questo il segreto della sua bontà: in cottura diventa alta e sofficissima, pur conservando in superficie una gradevolissima crosticina croccante.
Per completare l’opera è necessario solo aromatizzarla con del buon rosmarino, del sale e dell’olio di oliva extravergine di prima qualità.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 450 gSemola di grano duro rimacinata (integrale o normale)
  • 150 gFarina 0
  • 330 gAcqua (tiepida)
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 5 gLievito di birra secco (12 g di lievito di birra fresco)
  • 7 gZucchero
  • 2 cucchiainiSale
  • 2 cucchiaiAcqua
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 ramettoRosmarino
  • q.b.Pepe nero
  • q.b.Sale grosso

Preparazione

  1. focaccia di semola al rosmarino
  2. Preparare la FOCACCIA DI SEMOLA AL ROSMARINO è un vero gioco da ragazzi.

    Sciogliete il lievito nell’acqua assieme allo zucchero e fate riposare per 10 minuti.

    Ponete le farine nel vaso della planetaria con la frusta a foglia, o in una ciotola ampia.

    Amalgamate le polveri ed unite il lievito sciolto nell’acqua.

  3. Amalgamate gli ingredienti per 5 minuti.

    Unite l’olio e continuate ad impastare per altri 10 minuti con il gancio a spirale, o a mano se non utilizzate l’impastatrice. Se dovesse risultare troppo duro unite altra acqua.

    In ultimo unite il sale e incorporatelo per bene. Il risultato finale dovrà essere un impasto liscio e omogeneo.

  4. Ponetelo in una ciotola, incidetelo a croce, copritelo con della pellicola trasparente e fatelo lievitare in un luogo asciutto o nel forno spento con la luce accesa per almeno 2 ore o fino al raddoppio del volume.

    Trascorso il tempo stende l’impasto direttamente in una teglia 30×22 cm leggermente oleata.

  5. Coprite nuovamente e lasciate lievitare ancora 1 ora.

    Nel frattempo preparate la salamoia miscelando l’acqua, l’olio, abbondante rosmarino sminuzzato e del pepe nero.

    Finita la seconda lievitazione premete la focaccia con le punte delle dita formando tante piccole fossette.

    Cospargete la focaccia di semola al rosmarino con la salamoia e spolverate infine la superficie della focaccia con del sale grosso.

    Cuocete la focaccia in forno preriscaldato e statico a 220° per 20-22 minuti.

  6. A cottura avvenuta sfornate la focaccia, trasferitela su di una gratella e fatela intiepidire. Quindi tagliatela a rettangoli e gustatevi questa delizia.

    Potete gustarla sia calda che tiepida ma credetemi, che anche fredda non è niente male.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.