Filetto di maiale miele e speck

Il filetto di maiale miele e speck è un secondo piatto veloce, dal gusto particolare e molto saporito. Adatto per occasioni importanti come un pranzo delle feste o delle domeniche in famiglia è facile da fare e il risultato è assicurato. Si accompagna benissimo con un contorno semplice come un’insalata mista, con un purè di patate o degli spinaci al burro.

 

Seguimi su FACEBOOK

filetto di maiale

 Filetto di maiale miele e speck

 

Ingredienti per 4 persone 

4 fette di filetto di maiale alte almeno 2 dita

4 fette di speck

1 rametto di rosmarino e maggiorana

2 cucchiai di miele di castagno

2 cucchiai di olio extravergine d’oliva + 25 g di burro

Vino bianco secco

Sale e pepe

 

 

filetto di maiale

Procedimento 

Per preparare il FILETTO DI MAIALE MIELE E SPECK iniziate con la pulizia dei filetti ai quali dovrete eliminare il grasso in eccesso.

Dopodichè avvolgete ogni filetto con una fetta di speck e fermate il tutto con dello spago da cucina.

In una padella capiente mettete un filo d’olio e il burro. Fate sciogliere a fuoco dolce e aggiungete il rosmarino.

Adagiatevi le fette di filetto e fate rosolare velocemente da tutte e due le parti.

Bagnate con il vino bianco secco e fatelo evaporare.

Aggiungere il miele, aggiustate di sale e pepe e fate andare in cottura per pochissimo tempo.

Il filetto deve rimanere rosato ma non al sangue.

Toglietelo dalla padella e fatelo riposare 2 o 3 minuti in modo che tutti i succhi si ridistribuiscano all’interno della carne rendendola morbida.

Impiattare il filetto nappandolo con il sugo di cottura e guarire con un rametto di rosmarino fresco, di maggiorana e un contorno a vostra scelta.

Buon appetito

Precedente Ciambellone alle nocciole morbido e profumato Successivo Confettura di ciliegie