Crea sito

Crostata cuor di mela con amaretti e noci

crostata cuor di mela

La CROSTATA CUOR DI MELA è un dolce assolutamente delizioso, profumato e facile da preparare. E’una crostata molto particolare e che nell’aspetto può ricordare la famosissima apple pie americana. Un dolce in cui si fondono alla perfezione il guscio croccante di pasta frolla e il ripieno morbido e cremoso delle mele aromatizzate alla cannella. Il tutto arricchito e reso ancora più goloso dalla presenza delle noci e degli amaretti.
E’ perfetta a tutte le ore della giornata, dalla prima colazione, alla merenda, fino al dessert di fine pasto.

crostata cuor di mela
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni6-8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

PASTA FROLLA

  • 250 gFarina
  • 125 gBurro
  • 125 gZucchero
  • 1 pizzicoSale
  • 1Uova
  • 1Tuorli
  • Scorza di limone

FARCIA

  • 4Mele Golden
  • 25 gBurro
  • 2 cucchiaiZucchero
  • MezzoSucco di limone
  • 50 gUva sultanina
  • 50 gGherigli di noci
  • 8Amaretti
  • 1 cucchiainoCannella in polvere

Preparazione

  1. La realizzazione di questa meravigliosa e profumatissima CROSTATA CUOR DI MELA è davvero molto semplice.

    PASTA FROLLA

    Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, unite lo zucchero, il burro freddo a pezzetti, i tuorli, il sale, la buccia grattugiata del limone e i semini della bacca di vaniglia.

    Impastate bene il tutto velocemente fino a compattare il composto, formate una palla e fatela riposare in frigorifero almeno 30 minuti.

  2. FARCIA

    Sbucciate le mele, tagliatele a cubetti non troppo piccoli e mettetele in una ampia casseruola con una noce di burro, il succo di mezzo limone e 2 cucchiai di zucchero. Fate cuocere le mele coperte a fuoco medio per 10 minuti circa, poi aggiungete l’uvetta ammollata nell’acqua per 10 minuti e strizzata, la cannella e le noci triturate. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

  3. ASSEMBLAGGIO

    Passato il tempo di riposo, riprendete la pasta frolla dal frigo, lavorarla qualche minuto con le mani e stendetela con il mattarello sul piano di lavoro.

    Per facilitarvi in questa operazione potete stenderla tra due fogli di carta forno che eviteranno che la pasta si appiccichi al piano e al mattarello.

  4. Stendete 3/4 della pasta allo spessore di 3 mmdi e rivestire con questa una tortiera da 20 centimetri di diametro.

    Bucherellate la base con i rebbi di un forchetta, ricopritela con 5 amaretti sbriciolati e distribuitevi in modo uniforme il composto di mele.

    Sbriciolate la pasta frolla rimasta sulle mele in modo da coprirne tutta la superficie. Terminate con gli amaretti rimasti, sempre sbriciolati ed infornate in forno preriscaldato e statico a 180° per 45-50 minuti finché la superficie non acquisirà un bel colore dorato.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.