Cotechino in crosta

Il cotechino in crosta è una ricetta gustosa e originale da portare in tavola la sera di Capodanno. Una crosta esterna croccante e dorata ed un ripieno morbido e saporitolo rendono davvero molto appetitoso, oltre che scenico. Quindi se volete stupire i vostri ospiti provate questa ricetta, seguendo il procedimento che segue.

 

Seguimi anche sui social

FACEBOOK         INSTAGRAM         PINTEREST         TWITTER         YOUTUBE

cotechino in crostaCotechino in crosta

Ingredienti 

500 g di Cotechino precotto

1 rotolo di pasta brisèe

500 g di spinaci freschi

40 g di burro

1 uovo e due cucchiai di latte per spennellare q.b

Sale q.b.

 

 

 

Procedimento 

Cuocete il cotechino in acqua fredda nella busta di alluminio sigillata. Cuocete per 30 minuti dal bollore. Toglietelo dall’acqua di cottura, spellatelo e lasciatelo raffreddare per qualche minuto.

Pulite e lavate gli spinaci, sbollentateli per in minuto in acqua calda salata. Quindi scolateli, metteteli a raffreddare in acqua e ghiaccio ( in modo da tenerli belli verdi ) quindi strizzateli bene e fateli saltare in una padella con una noce di burro per qualche minuto.

Stendeteli su un foglio di carta forno, adagiatevi sopra il cotechino e copritelo completamente con gli spinaci.

Chiudete il tutto a caramella a fate riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Trascorso il tempo prendete il cotechino da frigo e arrotolatelo della pasta brisèe, sigillate bene le estremità e spennellate con l’uovo sbattuto con due cucchiai di latte.

Utilizzate la pasta in eccesso per decorare.

Infornate a forno già caldo a 180° per 25/30 minuti, o almeno fino a quando la pasta non avrà un bel colore oro.

Precedente Polpettone in cassetta Successivo Polpette cavolfiore e patate