Cavolfiori gratinati in salsa mornay

I CAVOLFIORI GRATINATI IN SALSA MORNAY sono un appetitoso contorno che, nelle giuste proporzioni, può persino trasformarsi in un secondo piatto gustoso e colorato per un pasto leggero.

La salsa, un prelibato mix di besciamella, tuorli, panna e formaggio, esalta il gusto dei cavolfiori, coprendone, al contempo, l’odore talvolta un po sgradevole. Inoltre, ben gratinata, forma una deliziosa crosticina che rende il piatto davvero delizioso ed equilibrato nelle consistenze.

Se poi avete a fortuna di trovare cavolfiori multicolori, oggi spesso presenti nei bachi dell’ortofrutta, potrete creare un piatto allegro e curioso, tanto bello quanto buono. Insomma, provare per credere.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 3 Cavolfiore (bianco, verde,viola)
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • Salsa Mornay (la ricetta nel procedimento)

Preparazione

  1. I CAVOLFIORI GRATINATI IN SALSA MORNAY sono davvero facili da preparare e pronti in pochi minuti.

    Ovviamente come prima cosa mondate i cavolfiori (prendetene 3 piccolini), eliminando la base più dura e le foglie. Quindi con un coltellino divideteli in cimette e sciacquateli sotto acqua corrente.

  2. Portate a bollore abbondante a acqua salata e sbollentate le cimette per 5 minuti. Quindi scolatele e ponetele in una ciotola piena di acqua e ghiaccio, questo ne bloccherà la cottura e ne fisserà il colore.

  3. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della SALSA MORNAY per la gratinatura (la ricetta QUI).

    Una volta pronta la salsa scolate le cime di cavolfiore e asciugatele accuratamente.

    Imburrate leggermente una pirofila, mettete sul fondo qualche cucchiaiata di salsa, adagiatevi sopra le cimette, salatele e pepatele leggermente quindi ricopritele con uno strato abbondante di salsa mornay.

  4. Infornate a forno preriscaldato e statico a 200° e fate cuocere per circa 20 minuti. Quando mancheranno 5 minuti al termine della cottura, accendete il grill del forno e fate gratinare fino ad ottenere una crosticina colorata e croccante.

    Sfornate e portate in tavola i vostri cavolfiori ben caldi.

  5. GUARDA ANCHE:

Note

Precedente Salsa Mornay Successivo Trofie al forno con prosciutto broccolo e gorgonzola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.