Crea sito

Cotechino alla Wellington

cotechino alla wellington

Il COTECHINO ALLA WELLINGTON è un delizioso piatto, che unisce la tradizione del cotechino natalizio modenese alla nobiltà del filetto alla Wellington, che deve il suo nome al celebre generale inglese che sconfisse Napoleone. Insomma, un piatto sontuoso, perfetto per i cenoni e i menù delle feste.
Nonostante l’apparenza, il piatto è piuttosto semplice da realizzare e, con un poco di attenzione, è davvero alla portata di tutti. Il buon cotechino, pieno di gusto, è avvolto da un delicato strato di funghi e da dell’ottimo speck altoatesino, che aggiunge un leggero aroma affumicato e impedisce all’umidità dei funghi di interagire con l’ultimo elemento, la pasta sfoglia, che rimane croccante e davvero deliziosa.
Insomma, con poco sforzo potrete realizzare un piatto scenografico e davvero delizioso. E festeggiare con l’orgoglio di sentirvi anche voi chef…

cotechino alla wellington
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gCotechino
  • 350 gFunghi champignon
  • 6 fetteSpeck
  • 1 rotoloPasta Sfoglia
  • Mezzo spicchioAglio
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Pepe nero
  • 1Uova (per spennellare)

Preparazione

  1. La preparazione del COTECHINO ALLA WELLINGTON è davvero semplice e veloce.

    Cuocete il cotechino precotto seguendo le indicazioni contenute sulla confezione. Una volto cotto lasciatelo raffreddare, quindi privatelo del grasso e della cotica.

  2. Pulite i funghi e sciacquateli velocemente sotto acqua corrente. Tagliateli a metà e fateli rosolare in padella con un filo d’olio e l’aglio.

    Una volta che la loro acqua di vegetazione si sarà asciugata del tutto salate, pepate, togliete dal fuoco e lasciateli raffreddare.

  3. Una volta freddi poneteli nel mixer e tritateli abbastanza finemente.

    Stendete un foglio di pellicola trasparente per alimento, posizionatevi le fette di speck leggermente sovrapposte tra loro e spalmatele per 3/4 con i funghi.

  4. Posizionate il cotechino al di sopra e richiudetelo in modo che lo speck lo avvolta in maniera uniforme.

    Chiudete il tutto a caramella e ponete in frigo per 20 minuti.

    Stendere il rotolo di sfoglia e adagiarvi il cotechino avvolto nello speck.

  5. Chiudere con cura e decorate con la pasta eventualmente avanzata. Spennellate con l’uovo leggermente sbattuto e salato.

    Infornate a forno preriscaldato e ventilato a 180° per 30 minuti circa o fino a che non sarà di un bel color oro.

  6. Una volta che il COTECHINO ALLA WELLINGTON sarà pronto lasciatelo riposare per 5 minuti, quindi tagliatelo in fette spesse 1 cm e servitelo.

    GUARDA ANCHE:

    COTECHINO IN CROSTA

    CESTINI DI COTECHINO E LENTICCHIE

    ARANCINI DI CAPODANNO

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.