Ciambella salata gorgonzola pancetta e noci

La CIAMBELLA SALATA GORGONZOLA PANCETTA E NOCI è ideale per essere servita come aperitivo, antipasto, o vista la ricchezza degli ingredienti come piatto unico accompagnato magari con delle verdure grigliate. Preparata con un procedimento facile e molto veloce è ricca di gusto, sapori che ben si sposano tra di loro e consistenze.

Ottima anche come ricetta svuota frigo si conserva per 4-5 giorni in frigorifero, o addirittura potete congelarla già tagliata a fette, tirarla fuori alla bisogna e passarla in forno.

ciambella salata gorgonzola pancetta e noci
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    8-10 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 225 g Farina 00
  • 3 Uova
  • 100 ml Latte
  • 80 ml Latte
  • 80 g Pancetta affumicata
  • 100 g Gorgonzola (piccante)
  • 40 g Pesto alla Genovese (liofilizzato, facoltativo)
  • 10 g Lievito istantaneo per preparazioni salate
  • 50 g Gherigli di noci
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero

Preparazione

  1. Preparare la ciambella salata gorgonzola pancetta e noci è molto veloce e semplice. Come prima cosa mettete in un pentolino il latte (80 ml) e il gorgonzola e fatelo sciogliere completamente mescolando con un cucchiaio di legno. Una volta sciolto lasciatelo raffreddare.

  2. In una ciotola sbattete leggermente le uova, aggiungete il latte (100 ml) con il gorgonzola freddo ormai freddo, l’olio di semi un pizzico di sale, una grattata di pepe e amalgamate il tutto.

    In un’altra ciotola capiente setacciate la farina con il lievito. Unite il pesto liofilizzato e aggiungete il composto di uova, olio, latte e gorgonzola, e mescolate, non troppo, il tutto.

  3. A questo punto aggiungete la pancetta fatta a cubetti e le noci, precedentemente tostate per qualche minuto in forno e tritate grossolanamente.

    Imburrate e infarinate uno stampo per ciambella e versate il composto livellandolo in superficie.

  4. Cuocete la vostra ciambella salata gorgonzola, pancetta e noci a forno preriscaldato e statico a 180°C per circa 25-30 minuti.

    Una volta cotta, sfornatela e lasciatela raffreddare completamente prima di sformarla. Vi consiglio di mangiarla tiepida ma anche fredda ha il suo perché. Inoltre se ve ne avanza qualche fetta potete surgelarla e tirarla fuori all’occorrenza, facendola scongelare nel microonde o nel forno.

  5. GUARDA ANCHE:

Note

Precedente Plumcake rovesciato pere e cioccolato Successivo Spezzatino al vino rosso

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.