Cassata delle feste

Questo dolce nasce per riciclare colomba pasquale che si sa avanza sempre. Allora ho deciso di farne un dolce fresco e che si potesse mangiare anche fuori la canonica stagione della festa. E siccome la cassata siciliana è uno dei miei dolci preferiti, ecco qui la mia reinterpretazione.

 

 

Seguimi anche sui social

FACEBOOK         INSTAGRAM         PINTEREST         TWITTER         YOUTUBE

cassata delle feste

 Cassata delle feste

 

Ingredienti per 8 persone

500 g di Colomba o Panettone

 

Per la farcia 

500 g di ricotta di pecora fresca

200 g di zucchero a velo

50 g di gocce di cioccolato

 

Per la bagna al Rum 

100 ml di acqua

50 g di zucchero

50 ml di Rum

 cassata delle festeCassata delle feste

Procedimento 

Come prima cosa lasciate che la ricotta di pecora fresca perda il suo siero tenendola in frigo almeno una notte prima di lavorarla. Alla ricotta fresca e asciutta unire lo zucchero e amalgamare il tutto, quindi lasciare riposare per circa un’ora. Setacciare l’impasto fino ad ottenere una crema morbida e liscia e aggiungere le gocce di cioccolato.

Preparate la bagna facendo bollire in un pentolino l’acqua con lo zucchero finché si scioglie. Dal bollore lasciare ancora a fuoco medio per 1 minuto. Lasciare raffreddare completamente e solo a questo punto aggiungere il rum.

Per la base di colomba iniziate tagliando la stessa a fette spesse circa ½ cm, privandole di tutti i bordi. Iniziate foderando uno stampo partendo dalle pareti e solo per ultimo la base. Premete bene con le dita in modo da far aderire una fetta con l’altra. Dopodiché spennellatela abbondantemente con la bagna. E solo a questo punto potete unire la farcia.

Ricoprite la superficie con altre fette di colomba. Coprite la cassata delle feste con della pellicola e tenete in frigo fino al momento di servire.

Cassata delle feste

Potete decorare la vostra cassata delle feste come più vi piace, o lasciarla così com’è.

Buon Appetito.

Precedente Cheddar croque monsieur Successivo Peperoncini sott'olio