Biscottoni emiliani bicolore, la ricetta di Anna Moroni

BISCOTTONI EMILIANI BICOLORE

Quando posso, mi piace seguire la Prova del Cuoco: spesso ci sono idee e consigli interessanti da cui cogliere spunto per rielaborazioni e personalizzazioni di ricette tipiche o tradizionali.

Biscottoni-emiliani-bicolore

In una di queste occasioni, ho visto questa ricetta di Anna Moroni per cucinare dei golosi biscottoni, ideali per la prima colazione e per essere inzuppati nel caffellatte o nel té.

Il fatto poi che siano bicolore e contengano un dose, seppur minima, di cacao, li rende particolarmente appetitosi anche per i nostri bambini.

Negli ingredienti ho inserito quelli originali della ricetta di Anna e tra parentesi le modifiche (poche) che ho fatto per renderli più in linea con il mio gusto personale.

Ecco qui il risultato .. spero piaceranno anche a voi tanto quanto sono piaciuti ai miei bambini!

Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 25 minuti
Difficoltà: facile
Costo: basso

Ingredienti per una quindicina di biscottoni emiliani bicolore

  • 100 gr di burro (io 150 gr)
  • 50 gr di strutto (io non l’ho messo, ma l’ho sostituito con il burro)
  • 250 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 500 gr di farina
  • 15 gr di ammoniaca (io mezza bustina di lievito per dolci)
  • 25 gr di cacao amaro
  • 25 gr di latte

Preparazione

Rompere le uova e metterle intere in una ciotola. Unire lo zucchero ed il burro (e lo strutto se lo usate) e lavorare bene con una forchetta oppure con lo sbattitore elettrico

Aggiungere la farina setacciata con il lievito (o l’ammoniaca se preferite).

Dividere l’impasto in 2 parti in modo che una sia i due terzi dell’altra: alla parte più piccola aggiungere 25 gr di cacao amaro + 25 gr di latte.

Avvolgere i due impasti in pellicola alimentare e mettere in frigo a riposare per 20 minuti circa.

321

Stendere i due impasti con l’aiuto di un pò di farina, formando due rettangoli, quindi sovrapporli mettendo l’impasto al cacao sopra a quello al naturale.
Arrotolare il rettangolo bicolore ottenuto in modo da formare un cilindro.

Tagliare a fette dello spessore di circa 1 cm e disporre i biscottoni ottenuti in una nella teglia da forno rivestita di carta forno, distanziandoli perché in cottura aumenteranno parecchio il loro volume.

Cuocere in forno caldo a 200° per 25 minuti circa e far raffreddare bene prima di servire.

Biscottoni-emiliani-bicolo2

Precedente Gelato gusto BACIO, semplice veloce e senza gelatiera Successivo Torta pasqualina di prescinseua in crosta di focaccia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.