Crea sito

POLPETTONE DI POLLO E SPINACI

polpettone di pollo e spinaci

Oggi facciamo un salto negli anni ’80 con il polpettone di pollo e spinaci, in cui ho aggiunto anche della pancetta tesa e della provola. Immancabile per me è la salsa di accompagnamento a base di sedano carota e cipolla.
Questa ricetta è facilissima ed il polpettone mantiene perfettamente la forma grazie ad un piccolo segreto… Scopritelo!

polpettone di pollo e spinaci
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il polpettone

  • Mezzopetto di pollo (macinato)
  • 100 gpane raffermo
  • 100 gpangrattato
  • 1 cucchiainosale
  • q.b.pepe bianco
  • q.b.noce moscata
  • 1uovo
  • 5 fetteprovola affumicata
  • 10 fettepancetta (tesa)
  • 500 gspinaci (freschi)

Per la salsa

  • 2carote
  • 1 costasedano
  • 1cipolla
  • 1 ramettorosmarino
  • 1/2 bicchiereolio extravergine d’oliva
  • 1/2 bicchierevino bianco
  • 1 bicchiereacqua
  • q.b.sale

Preparazione

  1. polpettone di pollo

    Per prima cosa, ammorbidire il pane raffermo con acqua o latte, poi strizzarlo bene ed unirlo al macinato di pollo insieme al pangrattato.

    Salare, pepare e aggiungere la noce moscata a piacere. Unite anche l’uovo, amalgamando bene.

    Prendere tre quarti di impasto e stenderlo su un foglio di carta forno lungo almeno 50 cm; formate un rettangolo lungo circa 40 cm e largo 20 cm.

  2. polpettone di pollo

    A questo punto stendete nella parte bassa le fette di provola, poi sopra quelle di pancetta.

  3. polpettone di pollo e spinaci

    Cuocere gli spinaci in padella con sale e olio con un coperchio per mantenere l’umidità nella pentola e non aggiungere acqua. Quando sono ben ammorbiditi, farli raffreddare e scolare dal liquido in eccesso.

    Infine tritarli a coltello e mischiarli alla restante parte del macinato di pollo.

    Stendere il composto sopra il ripieno del polpettone andando a coprire bene il rettangolo ma lasciando un paio di centimetri in alto per la chiusura.

  4. polpettone

    Arrotolare il polpettone partendo dal basso tirando bene la carta forno. Chiudere gli estremi a mo’ di caramella girando la carta su se stessa.

    Preriscaldare il forno in modalità statica a 180° e sistemare il polpettone di pollo e spinaci in una teglia capiente foderata anch’essa di carta forno.

    Aggiungete la carota, il sedano e la cipolla tagliati a pezzi grandi, il rosmarino, il sale, e bagnare con acqua, vino e olio. Coprite quindi con un foglio di carta stagnola ed infornate per 2 ore.

  5. Trascorse le due ore, togliere la stagnola e aprire la carta forno con delle forbici per far rosolare il polpettone di pollo e spinaci una quindicina di minuti.

    Una volta cotto, tirarlo fuori dalla teglia e lasciarlo raffreddare.

    Prendete tutto il condimento rimasto nella teglia, frullatelo e tenetelo da parte. Quando il polpettone di pollo e spinaci sarà freddo lo tagliate a fette e lo mettete a scaldare in padella con un po’ di salsa.

Note

Se vi è piaciuto questo polpettone di pollo e spinaci, ecco una variante simile: POLPETTONE DI POLLO E BACON. Oppure per chi ama la carne di manzo ecco il POLPETTONE CLASSICO.

Scegliete la vostra preferita!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.