Crea sito

Panini alla curcuma per hamburger

Qualche anno fa mi è capitato di mangiare presso una panineria vegana molto nota, Flowerburger si chiama, ed ho subito amato i suoi panini originali, colorati e sani!
Ho pensato bene di cercare di replicare anche un pochino dei loro gusti a casa ed ho creato questi speciali panini per hamburger alla curcuma.
Tanto colore e gusto in tavola, anche a casa.

panino per hamburger
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura18 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Prepariamo:
  • 400 gFarina 0 ((con W 260))
  • 100 gFarina ai cereali ((Antiqua ai cereali))
  • 100 gAcqua
  • 150 gLatte
  • 10 gZucchero
  • 5 gMiele
  • 11 gLievito di birra fresco
  • 7 gSale
  • 60 gBurro (oppure 50g di Olio)
  • 2 cucchiainiCurcuma in polvere

Per spennellare

  • 1Uovo (intero)
  • 20 gSemi di papavero (o sesamo, o semi di zucca)

Strumenti

  • 1 Planetaria
  • 1 Teglia
  • 1 Carta forno

Preparazione

Prepariamo l’impasto dei panini alla curcuma
  1. panini alla curcuma

    Mettiamo tutta la farina, con la curcuma, il miele e lo zucchero in planetaria.

    In un boccale a parte mescoliamo acqua e latte con il lievito e facciamolo sciogliere bene.

    Azioniamo la planetaria al minimo (possiamo usare attrezzo foglia o il gancio indifferentemente), e mentre comincia a girare inseriamo i liquidi.

  2. Quando l’impasto sarà compatto, dopo circa 5/10 min, inserire il sale. Successivamente, facendo girare ancora la planetaria, aggiungere il burro a tocchetti (ancora freddo di frigorifero).

    Fare lavorare la planetaria, finchè il burro non sarà stato assorbito.

    L’impasto dei panini alla curcuma deve risultare lucido, compatto ed liscio.

    A questo punto è pronto!

    Prendiamolo con le mani e mettiamolo su un tavolo leggermente oliato, creiamo una palla ben chiusa con le mani.

    Quando l’impasto dei panini sarà ben pirlato (vedi il video su youtube), mettiamolo a lievitare in un contenitore oliato per circa 3/4 ore a T. ambiente.

    I tempi di lievitazione dipendono dalla temperatura del vostro ambiente.

    L’impasto dovrà triplicare comunque.

  3. paniniallacurcuma

    Dopo circa 4 ore, prendiamo il nostro impasto dei panini alla curcuma e mettiamolo sul tavolo.

    Facciamo delle pezzature di circa 80 g (per panini medi) oppure da 110 g (per panini grandi).

    Creiamo con le mani delle palline e poniamo i panini in teglia, ricoperta con carta forno, a lievitare ancora.

  4. paniniallacurcuma

    I panini dovranno lievitare circa 30 minuti ed essere belli gonfi.

  5. A questo punto, sbattiamo 1 uovo intero e spennelliamo la superficie dei panini alla curcuma.

    Possiamo mettere sopra semi di papavero, di sesamo oppure di zucca.

    Ed inforniamo immediatamente, in forno caldo, a 170 gradi per circa 18 minuti.

  6. panini alla curcuma

    Ecco i panini alla curcuma sono pronti!

Conservazione

I panini per hamburger alla curcuma si conservano perfettamente congelati in appositi sacchetti, per 1 mese.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara Serafina Caputi

Vivo a Reggio Calabria ed ho fatto della mia passione per i dolci, un lavoro. Dopo gli studi umanistici, sono Laureata in Storia dell'Arte, e dopo avere fatto vari lavori come guida turistica ed agente di viaggi, ho ripreso ad esprimere la mia creatività con zucchero e farina. Lavoro come aiuto pasticcere ma mi definisco soprattutto una Pastry Decorator. I dolci sono un bene di grande soddisfacimento e quindi si mangia prima con gli occhi e poi con il palato.