Crea sito

Torta cheesecake

Come ogni anno si avvicina la festa della mamma, e tutti noi vogliamo preparare una sorpresa golosa per quel fatidico giorno!
Quindi, vi propongo un dolce fresco e goloso, molto facile da eseguire e velocissimo da decorare, con le fragole che sono proprio la frutta di stagione di questo mese di maggio.
La torta “cheesecake” come l’ho chiamata io.

tortacheesecake
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il pan di spagna

  • 150 gFarina 00
  • 150 gZucchero
  • 5Uova (intere)

Per la farcitura

  • 150 gMascarpone
  • 150 gFormaggio spalmabile (tipo philadelphia)
  • 150 gPanna fresca liquida (semimontata)
  • 30 gMiele
  • 3 gGelatina
  • 30 gPanna fresca liquida
  • q.b.Vaniglia

Per la bagna

  • 250 gZucchero
  • 600 gAcqua
  • q.b.Liquore (a piacere)

Per la decorazione

  • 300 gFragole (o altra frutta a piacere)

Strumenti

  • 1 Planetaria
  • 1 Tortiera 22 – 24 cm di diametro

Preparazione

  1. pandispagna

    Per preparare la nostra torta cheesecake iniziamo con la preparazione del pan di spagna .

    Per il procedimento completo potete cliccare qui.

    La ricetta è facilissima e vi raccomando è senza lievito.

    Quando sarà pronto, è necessario farlo raffreddare bene.

  2. A questo punto prepariamo la farcitura della torta secondo la ricetta della cheesecake, che vi assicuro è favolosa ed è senza zucchero aggiunto.

    Prepariamo anche la bagna, mettendo lo zucchero in acqua e facendolo bolire per qualche minuto.

    Spegniamo il fornello ed aggiungiamo liquore a piacere oppure il succo delle fragole. (o di un succo di frutta).

Montaggio della torta “cheesecake”

  1. Adesso che abbiamo pan di spagna, crema e bagna è il momento di montare la torta!

    Tagliamo il pandispagna in tre dischi. Quindi effettuiamo 2 tagli orizzontali con un coltello a lama seghettata.

    Prendiamo il primo strato, lo poggiamo sul piatto di portata e lo imbeviamo di bagna. Possiamo utilizzare un pennello in silicone oppure una bottiglia apposita con dei fori nel coperchio.

    Una volta bagnato, mettiamo uno strato di farcia, e nel caso anche fragole a pezzettini.

    E continuiamo così con gli altri strati.

    Questa volta io ne fatti solo uno di farcia e due di pandispagna per dare di più il senso della cheesecake.

Per la decorazione

  1. Decoriamo a piacere la torta “cheesecake” con la panna (io ho preferito lasciarla nuda) e con fragole a piacere!

    La vostra fantastica torta è pronta!

Conservazione

La torta ha bisogno di qualche ora per assestarsi e compattarsi in frigo.

Si conserva in frigorifero per 3 giorni circa.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara Serafina Caputi

Vivo a Reggio Calabria ed ho fatto della mia passione per i dolci, un lavoro. Dopo gli studi umanistici, sono Laureata in Storia dell'Arte, e dopo avere fatto vari lavori come guida turistica ed agente di viaggi, ho ripreso ad esprimere la mia creatività con zucchero e farina. Lavoro come aiuto pasticcere ma mi definisco soprattutto una Pastry Decorator. I dolci sono un bene di grande soddisfacimento e quindi si mangia prima con gli occhi e poi con il palato.