Crea sito

CANTUCCI ALLE MANDORLE

CANTUCCI ALLE MANDORLE

di AMORE e FANTASIA in CUCINA

I cantucci alle mandorle sono dei biscotti tipici della cucina toscana, ideali da gustare con il  Vin Santo.

CANTUCCI ALLA MANDORLE

INGREDIENTI:

4 uova

150 g di zucchero semolato

100 g di mandorle

1 bustina di vanillina

estratto di limone o limone grattugiato

300 g di farina 00

30 g di burro o olio

mezza bustina di lievito per dolci

pizzico di sale

PREPARAZIONE:

Per preparare i cantucci alla mandorle impastate in una terrina capiente le uova con lo zucchero e la vanillina e sbatterle con uno sbattitore elettrico o una frusta a mano fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Aggiungere poi l’olio, l’estratto di limone e un pizzico di sale e amalgamare il tutto.

Setacciare la farina e incorporarla un po’ alla volta, amalgamando con una spatola o cucchiaio.

Setacciare il lievito ed aggiungerlo al composto fino a quando tutti gli ingredienti non si saranno completamente amalgamati.

Aggiungere le mandorle intere ed amalgamare bene il tutto con le mani.

Quando otterrete un composto omogeneo e morbido con tutti gli ingredienti bene amalgamati.

Foderare una leccarda con un foglio di carta forno.

Dividere l’impasto in due parti uguali e dargli una forma allungata e stretta tipo filoncino.

Disporre i filoncini ben distanziati sulla leccarda (non c’è bisogno di appiattirli, avverrà naturalmente in cottura). Spennellare i vostri filoncini con il tuorlo d’uovo sbattuto o del latte.

Cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per 20 minuti finché non saranno leggermente dorati in superficie.

Una volta pronti estrarli dal forno e lasciateli intiepidire.

Con l’aiuto di un coltello dalla lama seghettata, tagliare il filoncino leggermente in diagonale, creando dei cantucci alle mandorle.

Metterli nuovamente sulla teglia coperta di carta forno e tostarli in forno statico preriscaldato a 150° per 10 minuti.

Sfornare i cantucci alle mandorle e lasciarli raffreddare prima di gustarli…accompagnati da un bel bicchierino di vin santo!