Crea sito

CROSTATA MIMOSA

CROSTATA MIMOSA

di AMORE e FANTASIA in CUCINA

La crostata mimosa è un dolce delicatissimo e profumato

CROSTATA MIMOSA

INGREDIENTI:

per la pasta frolla:

300 g farina bianca

100 g zucchero

1 uovo

125 g burro temperatura ambiente

un estratto di limone (o buccia grattugiata di un limone)

½ bustina di lievito vanigliato

1 pizzico di sale

per la crema pasticcera:

500 ml di latte parzialmente scemato

2 uova (o 4 tuorli)

50 g  farina 00

75 g di zucchero

una buccia di limone

Per la bagna:

120 ml di acqua

50 gr di zucchero

50 ml di liquore ( strega, limoncello)

Per la decorazione:

pan di spagna

zucchero a velo

PREPARAZIONE:

Per preparare la crostata mimosa per prima cosa preparare la crema pasticcera porre sul fuoco un pentolino con il latte e la buccia di limone e lasciatelo bollire. Intanto proseguire la preparazione mettendo in un pentolino capiente lo zucchero, l’uovo e la farina e mescolarli. Unire il latte al composto continuando a mescolare con una frusta senza formare grumi .
Accendere nuovamente il fuoco girate con una paletta di legno continuamente per addensare il composto. Far raffreddare alcuni minuti.

crema pasticcera

Nel frattempo setacciare la farina sul piano del tavolo e aggiungere lievito e zucchero. Al centro del mucchio praticare una buca e aggiungere aroma di limone, uovo, un pizzico di sale, burro a pezzi.  Impastare rapidamente il tutto con le mani fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Se volete  lasciatelo riposare in frigorifero per almeno mezz’ora minuti avvolto nella pellicola trasparente.

Imburrare e infarinare uno stampo per crostate e stendervi l’impasto sul fondo, lasciando un bordo alto 3 cm circa, modellate i bordi con i rembi di una forchetta. Bucherellate il fondo in modo che non si creino bolle durante la cottura. ( se non avete il sodo per crostate coprite il fondo con un foglio di carta forno e riempirla di legumi secchi o o riso)

Cuocere per 15/20 minuti circa nella parte inferiore del forno preriscaldato elettrico: 210°C, ventilato: 180°C (Togliere la carta forno con i legumi e cuocere la base per qualche altro minuto).

Quando è ben fredda, estrarre la base dalla teglia. Prendere la crema pasticcera e versatela sopra e livellare in maniera uniforme. Far riposare in frigo.

crostata di frutta 4

Preparare una bagna con 120 ml di acqua, 50 gr di zucchero e 50 ml di liquore limoncello o strega. Portare a bollore l’acqua con lo zucchero, spegnere il fuoco ed aggiungere il liquore a piacere. Fare raffreddare poi bagnare il vostro pan di spagna e tagliarlo in tanti quadratini piccoli che serviranno per la superficie.

Decorare a piacere la crostata mimosa con i cubetti di pan di spagna.

Farla riposare per almeno una mezza giornata o addirittura il giorno prima per farla insaporire.

crostata mimosa 2