Crea sito

MARITOZZI MARCHIGIANI

MARITOZZI MARCHIGIANI

di AMORE e FANTASIA in CUCINA

I maritozzi marchigiani sono morbidi e soffici panetti da farcire come più ci piace. Ideali per colazioni e merende Irresistibili!!

MARITOZZI MARCHIGIANI

INGREDIENTI:

3 uova

8 cucchiai di zucchero semolato

250 g di latte parzialmente scremato

200 g di olio di semi (girasoli)

700 g di farina 00

un cubetto di lievito di birra fresco (oppure 150 g di lievito madre)

un estratto di limone o limone non trattato grattugiato

gocce di cioccolato

pizzico di sale

PREPARAZIONE:

Per preparare i maritozzi marchigiani scaldare leggermente il latte e far sciogliere il lievito di birra.

In una terrina capiente mettere le uova con lo zucchero e sbatterle con uno sbattitore elettrico o una frusta a mano fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Aggiungere poi l’olio, il latte tiepido con il lievito, un pizzico di sale, l’estratto di limone e amalgamare il tutto.

Setacciare la farina e incorporarla un po’ alla volta, amalgamando con una spatola o cucchiaio fino a quando tutti gli ingredienti non si saranno completamente amalgamati.

Aggiungere le gocce di cioccolato ed amalgamare bene fino ad ottenere un impasto omogeneo e morbido.

Formare una palla, metterla in una ciotola e farla lievitare per tre ore, coperta con una pellicola trasparente in un luogo tiepido, come il forno con la luce accesa.

Riprendere l’impasto lievitato e trasferirlo su di un piano di lavoro infarinato e dividerlo 15 o più pezzi in base alla grandezza desiderata.

Formare con l’impasto delle palline allungate (tipo filoncino) e sistemarle (Metterli abbastanza vicini perchè è tradizione che il maritozzo, in cottura, si attacchi l’uno all’altro) su di una leccarda foderata con un foglio di carta da forno e copriteli con della pellicola o canovaccio umido, lasciandoli lievitare per 2 ore fino a far raddoppiare il volume.

Accendere il forno ventilato a 180°.

Per una superficie bruna e lucida spennellare  tutta la superficie dei maritozzi marchigiani con un po’ di latte zuccherato.

Far cuocere in forno per 15-20 minuti.

Quando i maritozzi marchigiani saranno ben dorati in superficie sfornarli.

Una volta pronti estrarre i maritozzi marchigiani dal forno e lasciarli raffreddare.

Si possono guarnire con Nutella o panna montata e gustarli a colazione o merenda.

CONSIGLIO: Sostituire le gocce di cioccolata con pinoli o l’uvetta oppure la scorza di arancia candita o prepararli senza nulla.