Crea sito

STRUDEL MELE

Strudel di mele un rotolo ripieno di mele, frutta secca e cannella buonissimo tipico dell’Alto Adige e semplice da preparare. Mi ricordo quando ero piccola durante le vacanze di Natale andavamo sempre a sciare in Val Badia e nella pensione dove dormivamo facevano uno strudel di mele davvero buonissimo. La ricetta non gliel’ho mai chiesta perché ero ancora alle elementari ma se dovessi tornarci giuro chiederei proprio quella. Nel frattempo ho fatto questo. Provate anche voi?
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

STRUDEL DI MELE
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4/6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

per la pasta (oppure pasta sfoglia)

  • 130 g Farina
  • 30 ml Acqua
  • 1 cucchiaio olio
  • 1 uovo

per il ripieno

  • 800 g Mele
  • 80 g Zucchero
  • 80 g Pangrattato
  • 80 g Uvetta
  • 50 g Pinoli
  • 1 cucchiaino Cannella in polvere
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. Praticate qualche taglio sopra allo strudel di mele in modo che non gonfi troppo in cottura, spennellate la superficie con latte e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti circa fino a che vedrete che sarà colorito.

  2. Sfornate lo strudel di mele e attendete un pochino prima di servirlo spolverizzato di zucchero a velo.

    Potete servirlo tiepido o freddo.

QUALI MELE COMPRARE

  1. Le mele perfette per la preparazione dello strudel di mele sono le renette ma potete anche usare mele golden.

  2. PER LA PASTA

  3. Potete usare questa ricetta oppure la PASTA MATTA o anche un rotolo di pasta sfoglia pronto.

  4. Mettete la farina, l’uovo, l’olio e l’acqua in una ciotola e impastate velocemente fino ad ottenere un impasto omogeneo che metterete in frigo per 20 minuti circa.

  5. PER IL RIPIENO

  6. Mettete l’uvetta ad ammollare in acqua tiepida.

  7. Sbucciate le mele, togliete la buccia e tagliatele a fettine sottili.

  8. Mettete le fettine di mele in una ciotola con lo zucchero, l’uvetta ammollata e strizzata, i pinoli, la cannella e il pangrattato e mescolate bene con un cucchiaio.

  9. Stendete la pasta con il matterello e create un rettangolo.

  10. Mettete il ripieno dello strudel di mele sopra al rettangolo e chiudetelo bene sigillando i bordi con le mani.

VARIANTI

  1. Potete stendere un velo di marmellata di albicocche sulla base della sfoglia prima del ripieno.

    Potete utilizzare pasta sfoglia o brisee.

    Potete aggiungere altra frutta secca come noci e nocciole.

    Potete aggiungere qualche cucchiaio di liquore al ripieno.

    Potete aggiungere scorza di limone o arancia grattugiati.

  2. Se ti è piaciuta questa ricetta potrebbero interessarti anche gli altri DOLCI CON LE MELE.

Conservazione

Lo strudel di mele si conserva per due o tre giorni. Potete congelarlo possibilmente senza lo zucchero a velo.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

2 Risposte a “STRUDEL MELE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.