Crea sito

PASTA SFOGLIA

Pasta sfoglia fatta in casa una ricetta facile, un po’ lunga ma che da molta soddisfazione. Una base per torte salate perfetta o da utilizzare per torte dolci. Io adoro la pasta sfoglia e ormai credo lo abbiate capito. Nel mio frigo un rotolo c’è sempre e non succede mai che vada a male. Arriva sempre un giorno o una sera in cui non so cosa preparare, in cui mi chiedono un antipasto veloce, una voglia improvvisa di dolce ed ecco che la pasta sfoglia mi aiuta sempre. Non ho mai pensato di farla in casa forse perché associo l’idea di pasta sfoglia con veloce e dell’ultimo minuto ma l’altro giorno ho pensato di provare a farla in casa per vedere la differenza e, anche se continuerò ad avere sempre un rotolo di pasta sfoglia pronto all’utilizzo dell’ultimo momento, se avete tempo vi consiglio di farla in casa perché è davvero più buona!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

PASTA SFOGLIA
  • Preparazione: 2 Ore
  • Cottura: 35 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

per il pastello:

  • 125 ml Acqua
  • 100 g Farina 00
  • 75 g Farina Manitoba
  • 5 g Sale

per il panetto:

  • 125 g Burro
  • 50 g Farina 00

Preparazione

  1. Il PASTELLO

    Mettete nella planetaria la farina e la farina manitoba insieme all’acqua e al sale e impastate velocemente fino ad ottenere un composto liscio ed elastico.

    Fate riposare il pastello per 15 minuti.

    IL PANETTO

    Mettete il burro freddissimo di frigo nell’impastatrice insieme alla farina e mischiatele fino ad avere un composto omogeneo poi mettetelo in frigo per 15 minuti.

    Stendete con il matterello il pastello tra due fogli di carta forno poi mettete al centro il panetto anch’esso passato con il matterello.

    Mettete il bordo basso del pastello sopra al panetto verso il centro poi fate lo stesso con il bordo a destra, con quello a sinistra e quello sopra.

    Stendete con il matterello in modo da creare un rettangolo.

    Piegate i due lati corti del rettangolo al centro in modo da farli combaciare ma non sovrapporli.

  2. A questo punto piegatela a libro, avvolgetela nella pellicola trasparente e mettetela in frigo per 15 minuti.

  3. Togliete la sfoglia dal frigo e ripetete l’operazione di piegatura dei lati più corti verso il centro e della piegatura a libro e rimettetela in frigo per altri 15 minuti.

  4. Continuate così per altre 3 volte quindi 4 in totale.

  5. Terminata l’ultima piegatura mettete in frigo la pasta sfoglia per 1 ora circa.

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Gli ingredienti che userete devono essere tutti freddi di frigo, possibilmente anche il matterello.

    Per ricordarvi quanti passaggi avete fatto fate un segno sulla pasta sfoglia ogni volta, quando arriverete a 4 segni sarà pronta.

    Il procedimento di sfogliatura deve essere almeno di 4 passaggi ma potete arrivare a 6.

    Potete usare anche solo farina 00 senza usare la manitoba.

    Non perdete tutte le mie TORTE SALATE o anche le  RICETTE CON PASTA SFOGLIA

    Se ti è piaciuta questa ricetta puoi provare anche la PASTA MATTA o la PASTA BRISEE  PASTA FROLLA SALATA o anche tutte le altre RICETTE DI PASTA FROLLA.

Conservazione

La pasta sfoglia fatta in casa si conserva in frigo per due o tre giorni circa. Potete congelarla.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.