Crea sito

BOMBOLONI

I bomboloni alla crema o bombe alla crema un dolce fritto, anzi frittissimo direi, buonissimi e sofficissimi, con la riga bianca inconfondibile che viene solo se l’impasto è perfetto, questa ricetta è davvero infallibile vi assicuro, quella righina chiara al centro verrà in tutti i bomboloni e all’interno saranno sofficissimi, parola mia e parola di Rachele che mi ha dato la ricetta!!! 
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

BOMBOLONI
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:lievitazione + 20 minuti
  • Cottura:10 minuti minuti
  • Porzioni:6 bomboloni
  • Costo:Basso

Ingredienti

per i bomboloni:

  • 125 g Farina 00
  • 125 g Farina Manitoba
  • 100 ml Latte
  • 50 g Burro
  • 50 g Zucchero
  • 1 uovo
  • Scorza di limone
  • 8 g Lievito di birra fresco
  • Olio di semi di girasole (per friggere)
  • Zucchero (per finire)

per la crema:

  • 250 ml Latte
  • 60 g Zucchero
  • 25 g Farina
  • 2 Tuorli

Preparazione

  1. LA CREMA:

    Mettete in una ciotola le uova, lo zucchero e la farina e sbatteteli insieme per qualche minuto.

    Mettete il latte in un pentolino e, quando sarà caldo, aggiungete il composto di uova al centro.

    Non girate e fate cuocere per qualche minuto fino a che si inizieranno a formare dei “vulcani” a questo punto girate velocemente con una frusta a mano o un cucchiaio e fate cuocere a fuoco basso per 5 minuti fino a che la crema pasticciera si sarà addensata.

    Fate raffreddare la crema coperta da pellicola trasparente.

    BOMBOLONI

    Fate scaldare leggermente il latte in modo che sia tiepido poi scioglietevi dentro il lievito di birra.

    Mettete nell’impastatrice il latte con il lievito, il burro sciolto e raffreddato, l’uovo intero, la scorza di limone e lo zucchero e mescolate.

    Aggiungete la farina e la farina manitoba e impastate per 10 minuti circa fino a che l’impasto si staccherà dalle pareti e sarà bello elastico.

  2. Mettete a lievitare l’impasto per i bomboloni in una ciotola coperto da un canovaccio pulito in forno spento con la luce accesa fino a che sarà raddoppiato di volume (ci vorranno 2 o 3 ore circa).

     

  3. Sgonfiate l’impasto con le mani e mettetelo su un piano da lavoro infarinato.

    Stendete l’impasto con le mani o con il matterello in modo da ottenere un rettangolo e, con il bicchiere, create dei cerchi.

  4. Mettete tutti i cerchi per i bomboloni su un piatto o un tegame con carta forno in modo che non si appiccichino.

  5. Lasciate lievitare ancora per 1 ora circa.

    Fate scaldare abbondante olio di semi in una pentola alta e stretta e mettete a cuocere i bomboloni due alla volta in modo da non abbassare eccessivamente la temperatura dell’olio.

    Fate friggere i bomboloni per pochi minuti per lato poi scolateli su carta assorbente e passateli subito nello zucchero semolato in modo che si attacchi bene.

  6. Mettete la crema pasticciera in una sac a poche e farcite ogni bombolone.

    Potete guardare anche la ricetta per i KRAPFEN CON INGREDIENTE SEGRETO.

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Potete fare anche l’impasto a mano senza impastatrice impastando energicamente per 10 minuti.

    La temperatura del latte dove scioglierete il lievito di birra deve essere circa 37 gradi, più caldo ucciderebbe il lievito, più freddo non lo farebbe agire.

    Potete usare solo farina 00 e non mista a manitoba.

    Potete aggiungere una bustina di vanillina all’impasto.

    Potete usare più lievito se volete accelerare i tempi di lievitazione.

    Potete farcire anche con marmellata o con Nutella.

    Friggete sempre in abbondante olio, più olio userete e meno ne assorbiranno i bomboloni.

    Non mettete a cuocere troppi bomboloni insieme altrimenti abbasserete la temperatura dell’olio e non cuoceranno bene.

    Passate i bomboloni nello zucchero semolato mentre sono ancora caldi, in questo modo lo zucchero si attaccherà.

    Potete spolverizzare anche con zucchero a velo.

Conservazione

I bomboloni si conservano morbidi per un giorno coperti da pellicola trasparente anche se appena fatti sono più buoni. Potete congelarli quando saranno cotti.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.