CHEESECAKE GIAPPONESE

Cheesecake giapponese o japanese cheesecake praticamente una nuvola di torta, una ricetta facile per una torta soufflè morbidissima, leggera e ariosa. Ci sono tante versioni per questa torta, la più classica è quella che ho preparato io ma ce ne è anche una molto più veloce e con solo 3 ingredienti che mi attira moltissimo, io vi metto anche quella e vi prometto che presto la preparerò anche io. E a voi non incuriosisce questa torta??? Dai la provate anche voi e mi fate sapere? Per la ricetta mi sono affidata alla mia amica Ilaria di Forno e Fornelli!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CHEESECAKE GIAPPONESE
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    70 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

per una tortiera da 20/22

  • 250 g Formaggio fresco spalmabile (tipo Philadelphia)
  • 125 g Zucchero a velo
  • 100 ml Latte
  • 50 g Farina
  • 50 g Amido di mais (maizena)
  • 50 g Burro
  • 1 limone
  • 5 Uova
  • 3 g Cremor tartaro

per decorare

  • Zucchero a velo

Preparazione

  1. Fate scaldare il latte insieme al burro e, quando sarà ben caldo, aggiungete il formaggio spalmabile e mescolate bene in modo che si sciolga completamente poi fate raffreddare.

  2. CHEESECAKE GIAPPONESE

    Separate i tuorli dagli albumi. Montate i bianchi a neve ma non troppo ferma poi aggiungete lo zucchero a velo e il cremor tartaro.

     

  3. Montate con le fruste elettriche i tuorli insieme al composto di latte, burro e formaggio spalmabile poi aggiungete la farina, l’amido, la scorza e il succo di limone.

    Unite a poco a poco i bianchi montati a neve con zucchero e cremor tartaro e mescolate delicatamente dal basso verso l’alto in modo da non smontare eccessivamente il composto.

     

  4. Versate il composto per la cheesecake giapponese nello stampo da 22 poi cuocete a bagno maria per 1 ora 1 ora e 10 minuti in forno preriscaldato a 160° statico. (dovete mettere la teglia con la torta in una teglia più grande con acqua bollente)

     

  5. Una volta che la japanese cheesecake sarà cotta spegnete il forno e fatela raffreddare in forno con lo sportello aperto.

    Mettete la cheesecake giapponese in frigo per 2 ore circa.

    Servite la japanese cheesecake cosparsa di zucchero a velo o con frutta fresca.

  6. ALTRA VERSIONE PIU’ VELOCE

    Ingredienti:
    120 g formaggio spalmabile
    120 g cioccolato bianco
    3 uova

  7. Procedimento:

    Montate a neve ferma gli albumi. Fate sciogliere il cioccolato bianco a bagno maria o nel microonde e fatelo raffreddare girando continuamente.

    Unite al cioccolato il formaggio spalmabile e i tuorli delle uova e, quando saranno ben amalgamati, unite gli albumi montati a neve ferma.

    Versate il composto per la cotton cake in una teglia da 22 e cuocetela a bagno maria in forno preriscaldato statico a 160° per 1 ora circa.

    Sfornate la japanese cheesecake e fatela raffreddare prima di cospargerla con zucchero a velo.

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Alcuni dicono che si può usare il lievito in sostituzione al cremor tartaro ma io ho provato e non è venuta quindi ve lo sconsiglio.

    Potete aggiungere scorza di arancia grattugiati oppure aroma vaniglia invece del limone.

    Mettete la teglia con l’acqua per la cottura a bagno maria in forno prima di preparare la torta così sarà ben calda quando inizierete la cottura.

Conservazione

La cheesecake giapponese si conserva in frigo per due o tre giorni. Non potete congelarla.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Precedente TORTA SALATA SPIRALE Successivo BOMBOLONI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.