Crea sito

RADICCHIO GRATINATO

Radicchio gratinato un contorno facilissimo e davvero sfizioso per cercare di mangiare un po’ di verdure almeno in questo periodo. Non so come facciate voi nelle vostre case ma nella mia riuscire a far mangiare le verdure ai miei famigliari è davvero impossibile. Tra Bb e Simo non so onestamente chi sia peggio…Sofia mangia solo zucchine o carote bollite e Simo…nemmeno quelle quindi riuscire a preparare un contorno a loro è pressochè impossibile ma io che le verdure le adoro e vorrei mangiarle tutti i giorni mi sento disperata allora cerco sempre tante ricette diverse per cercare di stuzzicarli e invogliarli ad assaggiare qualche verdura di contorno. Oggi ho deciso di rimanere a casa invece di andare al Bugi quindi una cena molto molto semplice e utilizzando pochissime pentole e padelle, un bel radicchio gratinato con una panatura simile a quella DELLA NONNA e vedrete che riusciremo a fargli digerire qualsiasi tipo di verdure anche le più difficili. Io invece sono stata così felice di aver fatto il radicchio gratinato che ne ho mangiato quasi mezza teglia da sola ci credereste? Ora comunque devo andare a sparecchiare, a caricare la lavastoviglie e poi anche a stendere, mannaggia a me mi riduco sempre alla sera tardi per fare queste cose, imparerò mai? Mi raccomando, preparate anche voi il radicchio gratinato e fatemi sapere se vi è piaciuto. A prestissimo… Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 2Radicchio
  • 60 gParmigiano Reggiano DOP
  • 40 gPangrattato
  • Sale
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Iniziate pulendo e lavando bene il radicchio.

    Tagliate il radicchio a fette spesse nel senso orizzontale.

  2. Mettete tutte le fette di radicchio su una teglia grande (va benissimo anche la leccarda del forno) con carta forno e ben distanziate facendo attenzione a non sovrapporle.

  3. Mischiate in una ciotolina il parmigiano grattugiato e il pangrattato, un pizzico di sale e cospargete tutta la superficie del radicchio in modo da coprire interamente le fette.

  4. Cospargete l’intera superficie con olio extravergine di oliva.

    Cuocete il radicchio in forno preriscaldato ventilato a 200° per 25/30 minuti circa fino a che la panatura sarà diventata molto dorata.

  5. Per gli ultimi 5 minuti accendete anche il grill.

    Sfornate il radicchio gratinato e servitelo caldo o tiepido.

  6. VARIANTI E CONSIGLI

    Se volete potete mischiare al parmigiano e pangrattato anche un po’ di aglio o prezzemolo tritati.

  7. Potete aggiungere un pochino di pepe macinato.

    Potete fare con questa ricetta anche altri tipi di verdure.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse allora potrebbero interessarvi anche LA BELGA GRATINATA o anche i POMODORI GRATINATI oppure il RADICCHIO AL FORNO.

Conservazione

Il radicchio gratinato si conserva in frigo per due o tre giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.