Crea sito

RADICCHIO AL FORNO

Radicchio al forno un contorno facilissimo, gustoso, leggero ma saporito. E va bene che per fare un radicchio al forno non ci vuole una laurea in Ingegneria Nucleare ma voi sapete come fare a togliere un po’ di amaro? Anche se poi alla fine il sapore amaro è quello che caratterizza il radicchio, spesso è troppo amaro. Ho trovato un trucchetto che vi permetterà di toglierne un pochino…non tutto eh…provatelo anche voi sentirete che buono!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

RADICCHIO AL FORNO
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

per ammollo

  • 1 bicchiere Aceto di vino bianco
  • 500 ml Acqua
  • 1 pizzico Sale

per la ricetta

  • 2 cespi Radicchio
  • 60 g Pangrattato
  • 60 g Parmigiano reggiano
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

QUALE RADICCHIO COMPRARE

  1. Io per questa ricetta ho utilizzato il radicchio di Chioggia ma vanno benissimo anche gli altri.
    Ci sono 4 tipi di radicchio:

    Chioggia: grande e a palla dal gusto amaro e croccante.
    Trevigiano: foglie lunghe rosse e bianche allungate.
    Veronese: simile a quello di Chioggia ma di dimensioni più ridotte.
    Variegato: grandi dimensioni e di colore giallo spruzzato di rosso.

COME TOGLIERE IL GUSTO AMARO DAL RADICCHIO

  1. Lavate bene il radicchio e tagliatelo a fette di mezzo centimetro circa. Mettete il radicchio a fette in una ciotola con l’acqua, l’aceto bianco e un pizzico di sale e lasciatelo in ammollo per 30 minuti circa.

COME CUOCERE IL RADICCHIO

  1. Scolate il radicchio dall’acqua e asciugatelo. Mettete il radicchio a fette bel allargato su un tegame con carta forno.

  2. Mettete in una ciotola il pangrattato, il parmigiano grattugiato e lo spicchio di aglio tritato e mescolate con le mani.

  3. Disponete la panatura su tutto il radicchio, fate un giro abbondante di olio extravergine di oliva e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 25 minuti circa fino a che si sarà formata una crosticina dorata sopra.

  4. Togliete il radicchio dal forno e cospargete di prezzemolo tritato.

VARIANTI

  1. Potete aggiungere anche pepe macinato.

    Potete insaporire ulteriormente il radicchio al forno con acciughe sott’olio o capperi o olive.

  2. Se ti è piaciuta questa ricetta potrebbero interessarti anche gli altri CONTORNI VELOCI.

Conservazione

Il radicchio al forno si conserva in frigo per due giorni in un contenitore chiuso.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.