Crea sito

PESTO DI RUCOLA

Il pesto di rucola è velocissimo, si prepara in pochi minuti, è leggero ed è perfetto per condire la pasta sia calda che fredda ma soprattutto piace a tutti anche a chi la rucola proprio non la tollera tipo Simo. Ammetto che chiamarlo pesto di rucola potrebbe fare inorridire qualche genovese molto conservatore per il quale il pesto è solo quello di basilico, voi se dovete offrirlo a un genovese potete chiamarlo “crema di rucola” o anche “pasta alla crema di rucola” in questo modo non si offenderanno. L’abbinamento perfetto secondo me è con i pomodorini a crudo e con la pasta leggermente tiepida anche se purtroppo essendo io allergica al pomodoro finisco per metterli sempre solo nel piatto di Simo e perdermi tutto il buono ma visto che voi potete farlo datemi retta e metteteci anche due o tre pomodorini. Il pesto di rucola è troppo buono e veloce per non provarlo è anche senza cottura, si usa un frullatore e in pochi minuti lo avete pronto quindi perchè non provarlo?…e voi avete mai pensato a preparare il pesto con la rucola? Sono sicura che vi piacerà tantissimo e poi è davvero facilissimo e sappiate che potete anche congelarlo e conservarlo per molto tempo quindi non aspettate più tempo, correte a comprare tutti gli ingredienti per preparare il pesto di rucola e poi fatemi sapere se vi è piaciuto. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 70 gRucola
  • 50 gPinoli
  • 50 gParmigiano reggiano
  • 1 spicchioAglio
  • 1 bicchiereOlio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Lavate e asciugate bene la rucola.

    Tagliate a metà lo spicchio di aglio e privatelo dell’anima centrale.

    Mettete nel bicchiere del frullatore l’aglio, i pinoli, l’olio, il parmigiano grattugiato e metà della rucola ben lavata e asciugata.

  2. Frullate un paio di secondi tutti gli ingredienti poi unite il resto della rucola e continuate a frullare fino ad ottenere una crema omogenea ci vorranno circa 5 minuti.

    Se userete il bicchiere del frullatore e le lame del frullatore fredde di frigo il pesto di rucola risulterà più verde.

    Preparate la pasta e poi decidete se volete condirla a caldo o a freddo.

    SE CONDIRETE A CALDO

    mettete la pasta in una grande ciotola e conditela con il pesto di rucola a crudo e, se volete, con pomodorini ciliegia tagliati a metà.

    SE CONDIRETE A FREDDO

    Passate tutta la pasta sotto all’acqua corrente del rubinetto fredda in modo da fermare la cottura e raffreddarla poi scolatela e conditela con il pesto di rucola a crudo e i pomodorini.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche il PESTO DI ZUCCHINE o il PESTO GENOVESE oppure il PESTO TRAPANESE o anche il PESTO DI MELANZANE o il PESTO MANDORLE E OLIVE.

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Se volete fare la dose per quattro persone raddoppiate le dosi.

    Ricordate bene di asciugare perfettamente la rucola prima di frullarla altrimenti se lo conservate in frigo potrebbe fare la muffa.

    Cercate di frullare a riprese in modo che le lame del frullatore non si scaldino eccessivamente e non rovinino il gusto del pesto.

    Potete non mettere pinoli e sostituirli con le mandorle (ma non ditelo a nessuno).

    Il pesto di rucola non va cotto, potete condire la pasta calda o anche fredda. P

    otete aggiungere due o tre foglie di basilico fresco.

    Se volete conservare il pesto di rucola e volete congelarlo potete metterlo nei bicchieri di plastica o negli stampini da ghiaccio e farlo scongelare poi a temperatura ambiente, mai cotto.

Conservazione

Il pesto di rucola si conserva in frigo per due o tre giorni in un barattolo di vetro e coperto da un dito di olio altrimenti diventerà scuro (poi l’olio quando lo consumerete lo dovrete togliere). Potete congelarlo e scongelarlo a temperatura ambiente.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright - Allacciate il Grembiule s.r.l ®

Partita iva 02516730997
Tutti i diritti sono riservati. Tutte le foto ed i contenuti presenti in questo sito sono di proprietà esclusiva di Luisa Orizio. E' vietato l'uso per fini commerciali e vietata la modifica. La violazione del diritto d'autore è un reato ed è perseguibile legalmente per furto di proprietà intellettuale.