Crea sito

SALSA DI NOCI

Salsa di noci genovese, insieme al pesto alla genovese è una delle ricette più conosicute e amate di Genova. Io la adoro davvero, forse anche di più del pesto, mi piace tantissimo e la uso per la pasta ma anche per i crostini, per gli antipasti e per le verdure. Purtroppo la salsa di noci che trovi al supermercato ha sempre troppa panna e non mi piace…troppa panna poi…la panna NON si mette nella vera salsa di noci genovese. Io mi ricordo che quando ero piccolina c’era la mia vicina di casa, amica della mia mamma, che la preparava davvero perfetta e allora cercando qui e là in casa alla fine ho trovato il famoso foglietto che aveva scritto la Anna e l’ho preparata subito. E’ una salsa senza cottura, facilissima e buonissima, vi basterà un frullatore e sarà pronta in pochi minuti. Volete provarla anche voi? E mi raccomando, senza panna eh!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

SALSA DI NOCI
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 0 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 250 g Noci (sgusciate)
  • 250 ml Latte
  • 40 g Mollica di pane
  • 40 g Parmigiano reggiano
  • 30 g Pinoli
  • mezzo bicchieri Olio extravergine d'oliva
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 rametto Maggiorana
  • Sale

Preparazione

  1. VERSIONE CON IL FRULLATORE

    Fate scaldare il latte e mettete la mollica del pane a bagno per qualche minuto.

    Quando la mollica del pane sarà morbida e inzuppata scolatela e strizzatela bene con le mani.

    Mettete direttamente nel bicchiere del frullatore la mollica del pane ammollata e ben strizzata, i gherigli di noci, i pinoli, l’aglio privato dell’anima centrale, il parmigiano grattugiato, la maggiorana e l’olio extravergine di oliva.

  2. Frullate per qualche minuto fino ad ottenere una crema omogenea.

    Aggiustate di sale e la vostra salsa di noci è pronta.

    Quando avrete ottenuto un bel composto omogeneo, la vostra salsa alle noci sarà pronta per essere utilizzata come condimento per pasta semplice o ripiena, come i famosi pansoti liguri.

  3. VERSIONE CON IL MORTAIO

    Potete fare la salsa di noci anche con il mortaio di marmo se lo avete, basterà mettere nel mortaio gli ingredienti e pestare con movimenti rotatori per qualche minuto. Ovviamente la salsa di noci fatta al mortaio sarà molto più granulosa.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche il PESTO DI ZUCCHINE o il PESTO GENOVESE oppure il PESTO TRAPANESE o anche il PESTO DI MELANZANE o il PESTO MANDORLE E OLIVE.

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Potete frullare meno e lasciare la salsa di noci più granulosa.

    Potete condire la pasta con la salsa di noci, la pasta ripiena ma anche usarla per crostini o per le verdure come antipasto.

    Usate noci di gran qualità…è il segreto della ricetta…spesso quelli sgusciati che si trovano in commercio sono troppo oleosi…

    Alcuni fanno scottare i gherigli per 5 minuti in acqua bollente, in modo che risulti poi più facile spellarli.….io preferisco non farlo perchè secondo me la pelle da quel colore marroncino tipico della salsa di noci e quel retrogusto leggermente amarognolo.

    Io preferisco i corzetti liguri (la pasta del pansoto ma senza il ripieno) perché riesco ad assaporare di più il gusto della salsa ma sono gusti e l’abbinamento classico è il pansoto.

Conservazione

La salsa di noci si conserva in frigo per due giorni. Potete congelarla e scongelarla a temperatura ambiente.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,2 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.