FRITTELLE DI CIPOLLA

Frittelle di cipolla un antipasto buonissimo e facilissimo da preparare ma soprattutto davvero molto economico e che potete fare anche se in casa non avete nulla e la dispensa piange. Diciamo che in casa una cipolla e un po’ di farina non mancano mai vero? Poi potete usare acqua frizzante o birra e il gioco è fatto potete preparare queste buonissime frittelle di cipolle in pochissimi minuti. So già (perchè ormai un po’ ci conosciamo) che mi chiederete se potete farle anche al forno oltre che fritte ma purtroppo in questa ricetta io ve lo sconsiglio perchè non verrebbero proprio quindi per una volta dai, abbandonate l’idea della dieta e godetevi le frittelle di cipolla fatte con tutti i crismi e vi assicuro che non potrete farne più a meno perchè sono peggio delle ciliegie…una tira l’altra. Correte subito a leggere tutti gli ingredienti per preparare le frittelle di cipolla e poi fatemi sapere se vi sono piaciute. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

FRITTELLE DI CIPOLLA
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 2cipolle
  • 130 mlbirra o acqua frizzante (freddissime)
  • 100 gfarina 00
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicosale
  • prezzemolo
  • olio di semi di arachide

Preparazione

  1. Sbucciate le cipolle e tagliatele a fettine sottili con la mandolina o con un coltello molto affilato.

    Mettete le cipolle a bagno in acqua fredda poi scolatele e asciugatele bene con carta assorbente.

    Mettete in una ciotola la farina 00 e il sale e fate un buco al centro.

    Unite l’olio extravergine di oliva e il prezzemolo tritato.

    Unite a poco a poco tutta la birra o l’acqua frizzante freddissime di frigo mescolando velocemente con una frusta a mano in modo da non creare grumi.

    Quando avrete ottenuto una pastella liscia e omogenea unite anche le cipolle a fettine e mescolate.

    Fate scaldare abbondante olio di semi di arachidi in una pentola alta e dai bordi stretti e, quando sarà ben caldo, mettete a friggere l’impasto per le frittelle di cipolle a cucchiaiate.

    Fate friggere le frittelle di cipolle per 10 minuti girandole continuamente poi quando saranno dorate scolatele su carta assorbente.

    Servite le frittelle di cipolle ben calde e appena fritte.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Io ho utilizzato due cipolle di medie dimensioni se userete cipolle grandi potete usarne una sola tagliata molto sottile.

    Potete usare sia birra che acqua frizzante l’importante è che siano fredde di frigo.

    Non serve mettere agenti lievitanti per preparare le frittelle di cipolle.

    Se vi è piaciuta la ricetta delle frittelle di cipolle forse potrebbero interessarvi anche le FRITTELLE DI ZUCCA o anche le FRITTELLE DI ZUCCHINE o anche le FRITTELLE DI PETTO DI POLLO.

Conservazione

Le frittelle di cipolle sono buone appena fatte tuttavia potete conservarle in frigo e scaldarle in forno.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE.

4,1 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.