Crea sito

CIPOLLE GRATINATE

Cipolle gratinate al forno, le cipolle di tropea ovviamente perché sono quelle che in assoluto preferisco. Quando arriva la stagione delle cipolle di Tropea e arriva l’estate ne compro davvero a quintali da mettere in insalata. Ultimamente (e per fortuna) il tempo è decisamente peggiorato e ho meno voglia di insalate e piatti freddi ma le cipolle di tropea ormai le avevo comprate quindi ho deciso di provare una ricetta un pochino più elaborata e saporita e ho pensato di fare le cipolle gratinate al forno. Le cipolle gratinate al forno piacciono a tutti, anche a quelli che non amano le cipolle o che hanno paura che poi gli rimanga l’alito cattivo. L’unica pecca di questa ricetta (come del resto di tutte le ricette che prevedono le cipolle) è che piango come una dannata ogni volta che le preparo perché, pur mettendomi gli occhiali e facendo molta attenzione a stare lontana, finisco sempre con il lacrimare per ore e ore…sempre che non arrivi Simo a salvarmi, a lui infatti non lacrimano mai gli occhi sbucciando le cipolle, questa cosa non ho mai capito come possa essere possibile ma è così. In ogni caso, iniziamo subito a vedere come si preparano le cipolle gratinate al forno. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CIPOLLE GRATINATE
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 4 Cipolle rosse di Tropea
  • 4 cucchiai Pangrattato
  • 2 cucchiai Parmigiano reggiano
  • 2 cucchiai Aceto di vino bianco
  • Prezzemolo
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale

Preparazione

  1. Sbucciate le cipolle e tagliatele a metà nel senso orizzontale creando due parti uguali.

  2. Incidete con un coltello affilato la parte superiore delle mezze cipolle senza andare troppo in profondità.

  3. Mettete le cipolle in una ciotola piena di acqua e aggiungete l’aceto di vino.

  4. Lasciate in ammollo le cipolle per circa 30 minuti.

  5. Preparate la panatura mettendo in una ciotola il pangrattato, il parmigiano grattugiato, un pizzico di sale e il prezzemolo tritato fresco e mischiate bene con le mani.

  6. Unite l’olio extravergine di oliva e impastate bene con le mani in modo da creare un composto sbricioloso ma bagnato.

    Mettete le cipolle su una teglia rivestita di carta forno e mettetele con la parte incisa rivolta verso l’alto e ben distanziate tra di loro.

    Coprite interamente le mezze cipolle con la panatura che avete preparato premendo bene con le mani in modo che vada a finire anche nei tagli e si crei una copertura abbastanza compatta sopra alle cipolle.

    Cuocete le cipolle gratinate in forno preriscaldato ventilato a 200° per 30 minuti circa fino a che la superficie della panatura risulterà croccante e dorata.

    Mettete il grill per gli ultimi 5 minuti per una doratura ancora più croccante.

    Sfornate le cipolle gratinate al forno e lasciatele intiepidire prima di servirle.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Non mettete aglio, con il sapore della cipolla non starebbe bene.

    Potete sostituire il prezzemolo con origano.

    Potete sostituire una parte di parmigiano grattugiato con pecorino grattugiato.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche la PANATURA PERFETTA DELLA NONNA oppure le VERDURE GRATINATE. o anche CIPOLLE E PATATE AL FORNO oppure la TORTA PATATE E CIPOLLE.

Conservazione

Le cipolle gratinate si conservano in frigo per un giorno. Potete scaldarle in forno caldissimo per 10 minuti.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “CIPOLLE GRATINATE”

  1. Ciao Luisa. Davvero brava complimenti 🙂 ma volevo darti io un aiuto per le cipolle e non piangere. L’ho imparato su you tube e a me è servito tantissimo 😛 quando le bucci e le peli devi respirare dalla bocca <3 vedrai che starai meglio e senza piangere. A presto
    Sara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright - Allacciate il Grembiule s.r.l ®

Partita iva 02516730997
Tutti i diritti sono riservati. Tutte le foto ed i contenuti presenti in questo sito sono di proprietà esclusiva di Luisa Orizio. E' vietato l'uso per fini commerciali e vietata la modifica. La violazione del diritto d'autore è un reato ed è perseguibile legalmente per furto di proprietà intellettuale.