PESCE SPADA ALLA SICILIANA

Pesce spada alla siciliana un secondo piatto facilissimo, buonissimo e anche molto veloce da preparare. Chi di voi mi segue già da un po’ di tempo sa che io (oltre ad essere intollerante al pomodoro e quindi non potrò mangiare questo piatto) sono anche per un quarto siciliana. Un quarto nel senso che mia nonna Margherita (per me era Nonna Kaita) era sicilianissima di Messina e preparava spesso piatti della sua terra come per esempio il pesce spada alla siciliana. Questo piatto a me fa venire voglia di estate e di ricette veloci da preparare. Il pesce in casa nostra si mangia tantissimo e piace davvero a tutti, Sofia compresa perché non trova le lische visto che riesco facilmente a toglierle prima di cuocerlo. E dimenticavo, io ho lasciato volutamente la pelle perché evito che il pesce spada si sfaldi in cottura ma se preferite potete toglierla. Ovviamente se comprate il pesce spada fresco è molto più buono ma se proprio non lo trovate potete anche usare quello congelato. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

PESCE SPADA ALLA SICILIANA
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 4 fette Pesce spada
  • 250 g Pomodorini
  • 2 cucchiai Olive
  • 1 cucchiaio Capperi
  • 1 cucchiaio Pinoli
  • 1 spicchio Aglio
  • 3 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Origano

Preparazione

  1. Lavate e asciugate i pomodorini.

  2. Mettete in una grande padella o in un tegame 3 cucchiai di olio extravergine di oliva e fateli scaldare insieme all’aglio sbucciato, tagliato a metà e privato dell’anima centrale.

  3. Mettete a cuocere i pomodorini a fuoco alto per qualche minuto poi unite olive, capperi, pinoli, sale e origano.

  4. Abbassate il fuoco e fate cuocere i pomodorini per 10 minuti circa.

  5. Alzate il fuoco e mettete il pesce spada a cuocere 5 minuti.

  6. Girate il pesce spada dall’altro lato e lasciate cuocere ancora qualche minuto.

    Aggiustate di sale e pepe e servite il pesce spada alla siciliana ben caldo.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Potete aggiungere anche un po’ di peperoncino macinato.

    Potete aggiungere anche uva passa.

    Potete usare anche pesce spada congelato facendolo scongelare prima.

    Potete usare olive verdi, io ho usato le taggiasche.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche la CAPONATA DI MELANZANE oppure la PANATURA ALLA SICILIANA o anche il PESTO TRAPANESE

Conservazione

Il pesce spada alla siciliana si conserva in frigo per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright - Allacciate il Grembiule s.r.l ®

Partita iva 02516730997
Tutti i diritti sono riservati. Tutte le foto ed i contenuti presenti in questo sito sono di proprietà esclusiva di Luisa Orizio. E' vietato l'uso per fini commerciali e vietata la modifica. La violazione del diritto d'autore è un reato ed è perseguibile legalmente per furto di proprietà intellettuale.