Crea sito

CAPONATA DI MELANZANE

Caponata di melanzane una ricetta siciliana per un contorno facilissimo e saporito. Ma altro che contorno, la caponata di melanzane è più di un contorno infatti potete usarla anche come condimento per la pasta e non sarà tanto diversa dalla PASTA ALLA NORMA oppure come farcitura di una torta salata come per esempio anche la TORTA MELANZAPOMO. Insomma la caponata di melanzane si prepara in tanti modi e ognuno ha la sua ricetta perfetta, in questa ricetta io utilizzo tanto pomodoro perché, come ormai avete capito, Simo non adora le melanzane e preparata così sono sicura che la mangerà anche lui. Mia nonna la preparava molto molto simile ed essendo siciliana della provincia di Messina, forse posso stare tranquilla. Voi come la preparate? Avete qualche segreto di famiglia per fare la caponata di melanzane perfetta? Forza allora, provate a scrivermeli e io prometto che proverò anche le vostre versioni. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CAPONATA DI MELANZANE
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 800 g Melanzane
  • 250 ml Passata di pomodoro
  • 2 cucchiai Aceto di vino bianco
  • 1 Gambo di sedano
  • 1 cipolla
  • 100 g Olive verdi
  • 2 cucchiai Capperi
  • 50 g Pinoli
  • Basilico
  • Olio extravergine d'oliva
  • Olio di semi di arachide

Preparazione

  1. Tritate finemente la cipolla.

  2. Lavate e asciugate il sedano e tagliatelo a fettine.

  3. Lavate e asciugate le melanzane, spuntatele e tagliatele a cubetti.

  4. Fate scaldare l’olio di semi di arachidi e, quando sarà ben caldo, mettete a friggere le melanzane a cubetti per qualche minuto.

  5. Scolate le melanzane su carta assorbente.

  6. Mettete in una padella ampia due o tre cucchiai di olio extravergine di oliva e fateli scaldare poi mettete a cuocere la cipolla tritata per qualche minuto fino a che diventerà dorata poi unite il sedano, i capperi e le olive verdi.

  7. Unite la passata di pomodoro e mescolate.

  8. Fate cuocere la salsa di pomodoro a fuoco molto molto alto per qualche minuto poi abbassate il fuoco e continuate la cottura per 5 minuti.

  9. Aggiungete l’aceto di vino, i pinoli e le melanzane fritte e mescolate ancora.

  10. Aggiungete le foglie di basilico e spegnete il fuoco.

  11. Lasciate raffreddare completamente la caponata di melanzane prima di servirla, se potete mettetela a raffreddare in frigorifero e servitela il giorno dopo, sarà ancora più buona.

  12. VARIANTI E CONSIGLI

    La ricetta originale prevede anche i pomodori freschi ma io ho preferito la passata di pomodoro per averla più sugosa.

  13. La presenza del sedano non è contemplata in alcune ricette ma secondo me sta benissimo.

  14. Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche la CAPONATA DI ZUCCHINE oppure le MELANZANE IN PADELLA o anche le ZUCCHINE IN PADELLA oppure la PASTA CON LE MELANZANE.

Conservazione

La caponata di melanzane si conserva in frigo per due o tre giorni. Non congelatela.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.