Crea sito

CANTUCCI

Cantucci toscani o tozzetti, dei biscotti secchi un pochino duri che si devono pucciare nel vin santo per un dopo cena. Io come avete capito non amo particolarmente i biscotti mentre i cantucci sono davvero la mia droga ma non cantucci qualsiasi…io adoro quelli della mia mamma e non sono la sola. Mia mamma fa spessissimo i cantucci e li ha sempre fatti anche quando io ero bambina, ricordo che andavamo in montagna a Sauze D’oulx in Piemonte e avevamo un vicino di casa simpaticissimo che si chiamava Sergio (so che mi segue anche sul blog quindi approfitto per salutarlo e mandargli un bacione!). Sergio adorava i cantucci e chiedeva sempre a mia mamma di prepararglieli, lei ovviamente non si faceva pregare e ne preparava sempre due dosi, una la mangiavamo tutti insieme con il vin santo dopo cena a casa di Sergio (che faceva una polenta da Guinnes dei primati) e l’altra lui la nascondeva subito perchè nessuno gliela rubasse e ogni tanto andava a pescarne qualcuno senza dirlo a nessuno. Non abbiamo mai scoperto dove fosse la sua scorta personale …oggi ho deciso di svelarvi la ricetta per i cantucci toscani della mia mamma quindi mi raccomando, segnatevi tutto e correte a comprare gli ingredienti perchè dovete per forza preparare i cantucci toscani più buoni che avete mai mangiato! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni60 biscotti

Ingredienti

  • 500 gFarina 00
  • 300 gZucchero
  • 300 gMandorle (con la pelle)
  • 50 gBurro
  • 3Uova
  • 2 gAmmoniaca per dolci

Preparazione

  1. Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente.

  2. Mettete in una ciotola grande la farina e fate un buco al centro.

  3. Unite lo zucchero e le uova intere e mescolate bene con una forchetta.

  4. Unite l’ammoniaca per dolci e il burro e impastate energicamente fino ad ottenere un impasto molto sodo.

  5. Unite anche le mandorle non pelate e impastate in modo da amalgamarle e distribuirle al resto dell’impasto.

  6. Quando l’impasto sarà formato create due filoncini e metteteli su una teglia con carta forno.

  7. Cuocete i due filoncini in forno preriscaldato ventilato a 160° per 10 minuti circa.

  8. Sfornate i due filoncini e lasciateli raffreddare un pochino poi tagliateli a fette di un dito circa possibilmente leggermente in obliquo e mettete tutti i cantucci su una teglia con carta forno coricati.

  9. Rimettete i cantucci toscani ad asciugare in forno per 15 minuti circa.

  10. Sfornate i cantucci toscani e fateli raffreddare completamente prima di toglierli dalla teglia.

  11. VARIANTI E CONSIGLI

    Utilizzate uova di grandi dimensioni.

  12. Se volete prima di infornarli la prima volta potete spennellare la superficie con un tuorlo di uovo sbattuto e i cantucci risulteranno più dorati.

  13. Se vi è piaciuta questa ricetta allora forse potrebbero interessarvi anche le CIAMBELLINE AL VINO o i BISCOTTI RUSTICI o anche i BISCOTTI MANDORLE E PISTACCHI.

Conservazione

I cantucci toscani si conservano chiusi in una scatola di latta anche per 3 settimane.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.