Rolls di carpaccio e mozzarella

I rolls di carpaccio e mozzarella, arricchiti da un goloso pesto di basilico fatto in casa sono perfetti per un piccolo aperitivo con gli amici durante le calde serate estive. Anche se io li adoro sempre, quindi possiamo continuare a prepararli in tutte le stagioni!!!
L’ultima sfida di Mtchallege ha avuto come tema proprio i rolls, di Giovanna Lombardi dal blog Gourmandia Chef . Per tanti motivi non sono riuscita a partecipare, e mi è dispiaciuto tantissimo.
Così ho voluto in parte rimediare e ho preparato in occasione di un aperitivo in terrazza con alcuni amici questi rolls di carpaccio e mozzarella di bufala. Sono comunque fuori gara, non rispettano tutte le regole della sfida, ma a modo mio mi sono rimessa in pari.

Rolls di carpaccio e mozzarella

Rolls di carpaccio e mozzarella

Ingredienti
160 g di carpaccio di manzo
200 g di mozzarella di bufala
1 grosso ciuffo di basilico
20 g di pinoli
1/2 spicchio d’aglio
Un cucchiaio di Parmigiano Reggiano grattugiato
Olio extravergine di oliva q.b.
Sale grosso q.b.

Preparazione
Tagliate la mozzarella a fettine sottili e lasciatele scolare per mezz’ora su un colino.
Lavate e asciugate le foglie di basilico, mettetele dentro al bicchiere del frullatore ad immersione e aggiungete un pizzico di sale grosso, i pinoli, l’aglio e il Parmigiano Reggiano. Frullate brevemente e aggiungete a filo cinque cucchiai di olio extravergine di oliva, frullate brevemente fino a ottenete un pesto morbido e omogeneo.
Stendete le fettine di carpaccio di manzo su un foglio di pellicola trasparente, sovrapponendole leggermente a formare un quadrato di circa venti centimetri di lato.
Spalmate sulla superficie il pesto, lasciando liberi cinque centimetri da un lato.
Stendete le fettine di mozzarella, tamponandole prima con un foglio di carta assorbente, fino a ricoprire tutta la superficie con il pesto.
Arrotolate il roll partendo dal lato farcito, aiutandovi con la pellicola trasparente. Chiudete bene a caramella e riponete in frigorifero per mezz’ora.
Tagliate il rotolo a fette spesse, eliminate la pellicola e infilzate i rolls di carpaccio e mozzarella su degli stecchi di legno.
Servite subito.

Una raccomandazione per tutti noi.
Chiediamo al nostro macellaio se il carpaccio che andremo ad utilizzare per i nostri rolls è adatto al consumo crudo. Se non dovesse esserlo, abbattiamo la carne per tre giorni a -20° C e scongeliamo il prodotto sempre in frigorifero. Lasciatela in frigorifero durante la preparazione degli ingredienti e rimettete il rotolo in frigorifero fino al momento di tagliare e servire i rolls.

Precedente Plumcake ai mirtilli Successivo Crostata al doppio cioccolato

Lascia un commento