Risottino al pomodoro e zucca

La ricetta che vi presento oggi è più che altro un ricordo d’infanzia…questa volta però non proprio felice. Se c’era un piatto che proprio non amavo quando ero piccola era il riso con il pomodoro. Mamma mia che ricetta triste. Oggi che sono mamma e soprattutto una “foodblogger” ho voluto dare un riscatto a questo piatto preparando il risottino al pomodoro e zucca. Tutta un’altra storia direi. Il risottino al pomodoro e zucca infatti è buonissimo, cremoso e saporito anche grazie ad un ingrediente speciale: concentrato di pomodoro Cirio

La sfida è stata quella di prepararlo per la mia famiglia, in particolare per i miei bambini! Sfida superata il risottino al pomodoro e zucca è piaciuto tantissimo!

008

Risottino al pomodoro e zucca

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 g di riso semi integrale (carnaroli)
  • 4/5 cucchiai di concentrato di pomodoro SuperCirio
  • 1 scalogno
  • 150 g di zucca già pulita e tagliata a dadini
  • olio extravergine d’oliva (preferibilmente biologico)
  • sale
  • un mazzettino di basilico fresco

Preparazione:

In una pentola lasciate appassire lo scalogno tritato finemente con qualche cucchiaio di olio. Aggiungete quindi la zucca precedentemente tagliata a dadini e lasciate insaporire. Aggiungete quindi il riso, mescolate qualche minuto e poi unite acqua bollente e leggermente salata (circa 650 ml). Iniziate la cottura del risottino.

Dopo circa 5/10 minuti aggiungete il concentrato di pomodoro e continuate la cottura del risottino, aggiungendo acqua se necessario.

LOGO_CIRIO_NUOVO

Quando il risottino al pomodoro e zucca sarà cotto, aggiungete del basilico tritato e servite.

Eventualmente potete aggiungere del parmigiano reggiano per rendere il tutto più saporito.

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Castagnole al limone Successivo Biscotti di farro al limone con bio confettura di pesche

2 thoughts on “Risottino al pomodoro e zucca

  1. Mi piace l’abbinamento del pomodoro con la zucca, l’acidità del pomodoro alleggerisce la dolcezza della zucca, tutto questo in un ricordo dell’infanzia sono un vero confort-food 🙂

Lascia un commento

*