torta fredda amaretti ricotta e percocche

torta fredda amaretti ricotta e percocche, pochi ingredienti per una torta leggera ma delicatamente gustosa, preparata con un frutto particolare, la percocca, che è un incrocio tra l’albicocca e la pesca

rorta amaretti percocche

gr 200 amaretti secchi
gr 90 burro fuso
gr 250 ricotta
5 cucchiai di zucchero a velo
4 percocche mature
ml 50 latte
9 fogli di gelatina
ribes rosso  e cioccolato bianco per decorare

- frullare gli amaretti e impastarli col burro fuso
. rivestire il fondo di uno stampo apribile o monouso di alluminio
- mettere al fresco nel frattempo preparare la crema di ricotta e percocche
- frullare grossolanamente due percocche pulite, gr 200, insieme alla ricotta e a 5 cucchiai di zucchero a velo
- ammollare 6 fogli di gelatina in acqua fredda per 10′, strizzarli e scioglierli nel latte caldo, aggiungere alla crema di ricotta e percocche e versare nello stampo, mettere in ffrigorifero ad indurire un poco
- frullare le rimanenti percocche insieme a due cucchiai di zucchero a velo e a 3 fogli di gelatina ammollati e strizzati e sciolti in due cucchiai di latte caldo
- versare sulla crea di ricotta e percocche, mettere a raffreddare e decorare con del ribes rosso e cioccolato bianco fuso

budino di latte di cocco e banane

budino di latte di cocco e banane per una colazione fresca ed energetica, per una merenda sfiziosa o un dolce fine pasto, solo latte di cocco e banane, veloce da preparare!!!

budino cocco e banane

ml 400 di latte di cocco
2 banane ( 1 da gr 150 ) mature
6 fogli di gelatina
ml 50 latte

. ammmollare la gelatina in acqua fredda per 10′, strizzarla e scioglierla in 50 ml di latte
frullare la banana da gr 150 nel latte di cocco, aggiungere la gelatina sciolta nel latte e l’altra banana tagliata a cubetti
- versare nello stampo e mettere in frigorifero un paio d’ore

torta fredda ai frutti di bosco in lemon curd e crema di kefir con gelatina di frutti rossi

una torta fredda coposta da uno strato di lemon curd, uno strato di crema di yogurt, nel mezzo i frutti di bosco, montato su una base croccante di amaretti e come decoro un fiore di gelatina di frutti rossi!!!torta fredda frutti di bosco

Base:
gr 250 amaretti
gr 90 burro

CREMA YOUGURT
ml  200 panna da montare
ml 350 yougurt di kefir oppure yogurt greco
gr 100 zucchero fine
6 fogli colla pesce gr 12
2 cucchiai latte

LEMON CURD

gr 150 zucchero
3 uova
succo 3 limoni
gr 60 burro
4 fogli colla pesce gr 8

ml 500 succo di frutti rossi
6 fogli di colla di pesce
gr 250 more
gr 300 mirtilli
gr 250 lamponi
gr 200 ribes rosso

- frullare gli amaretti e impastarli col burro fuso, rivestire il fondo di una teglia rotonda da cm 24 di diametro e mettere a raffreddare
- preparare il lemon curd mettendo a sciogliere in un pentolino il succo di limone con lo zucchero, unire il burro ed infine le uova leggermente battute
- far addensare mescolando senza far bollire
- aggiungere la colla di pesce ammollata e strizzata e versare sulla base di amaretti
- ricoprire con i frutti di bosco tenedo da parte una manciata di mirtilli e mettere a raffreddare in frigorifero qualche ora
- montare la panna con lo zucchero
- aggiungere lo yogurt e la colla di pesce ammorbidita e sciolta nel latte caldo
- versare sulla lemon curd e rimettere a raffreddare qualche ora
- oliare l’interno di un coppapasta a forma di fiore e metterlo sullo strato indurito di crema di yogurt premendo per farlo entrare leggermente all’interno, in questo modo non uscirà fuori il succo di frutti rossi che verseremo per il decoro
- dai 500 ml di succo prelevarne un paio di cucchiai, scaldare e sciogliere dentro la gelatina ammollata come per le altre volte, unire al succo freddo e versare nel coppapasta, aggiungere i mirtilli rimasti e mettere a raffreddare, estrarre con cura il coppapasta e decorare con il ribes rosso

 

focaccine dolci in padella

queste focaccine dolci in padella, con ricotta e farina integrale,   sono velocissime da fare , potete farcirle come volete; con la nutella, marmellata, miele…..sono una rivisitazione della bellissima ricetta di Maniamore e fantasia che trovate qui

focacccine dolci in padella

gr 200 ricotta asciutta
gr 100 farina 00
gr 130 farina di segale integrale
gr 20 zucchero
1/2 bustina di lievito per dolci
gr 100 limoncello
1 cucchiaio di olio evo

- impastare la ricotta con il lievito, lo zucchero, la farina, l’olio evo e il limoncello
- dividere in 10 parti uguali ed ognuna di esse in due
- stendere in cerchi del diametro di circa cm 8 su ogni metà mettere una noce del ripieno che preferite, posare sopra l’altro cerchio di pasta, chiudere con cura i bordi e continuare così per le altre 9 focaccine
- scaldare una piastra, se non è antiaderente ungerla con un poco di olio, e mettere a cuocere le focaccine 5′ per lato a fiamma bassa e spolverare con zucchero al velo

 

pancakes di grano saraceno miele e cannella

una colazione golosa con i  pancakes di grano saraceno  miele e cannella, li ho preparati usando il siero di latte  filtrato dello yogurt che faccio in casa

pancakes

gr 100 farina 00
gr 100 farina grano saraceno
2 cucchiai zucchero al velo vanigliato
2 uova grandi
gr 250 latte ( io siero di latte )
2 cucchiai olio evo
2 cucchiaini lievito
miele di agrumi e cannella

- in una ciotola mescolare le farine, i tuorli, lo zucchero a velo e il lievito
- aggiungere il latte,  o il siero di latte se lo avete, e i 3 cucchai di olio evo
- montare a neve gli albumi ed incorporarli al composto precedente
- scaldare una piastra antiaderente, io ho usato la padella per le crèpes, e far cadere due cucchiai di pastella lasciando colare il composto al centro, cuocere qualche minuto e girare
- colare il miele su ogni  pancake caldo, una spolverta di cannella e buona colazione

crostata di zucchine e salmone

molto gustosa questa crostata di zucchine e salmone, la si pùò gustare sia calda che fredda, la ricetta di partenza è quella di CuciniAmo con Chicca che ringrazio , la trovi qui
io ho aggiunto il salmone affumicato

crstata salmone e zucchine cucinaiamo con chicca

250 gr. di farina “ 0 ”
100 gr. di burro a pezzi
1 pizzico di sale
70 ml. di acqua freddissima
gr 200 ricotta
3 zucchine
2 uova medie
2 cucchiai di parmigiano
gr 250 salmone affumicato
1 spicchio di aglio
1 scalogno
3 cucchiai di olio evo
maggiorana, salvia, timo

- preparare la pasta brisèe impastando la farina con il burro a pezzetti, un pizzico di sale e l’acqua freddissima, fare una palla e lasciare riposare nel frigorifero, nel frattempo preparare il ripieno
- tagliare a pezzetti le zucchine e cuocerle 10′ in una padella con l’olio evo, l’aglio e lo scalogno tritati
- frullarne metà con una manciata di aromi freschi tritati, unire la ricotta, le uova e il foraggio
- mescolare i restanti pezzetti di zuccchine e il salone affumicato a listarelle
- stendere la pasta e metterla in un tortiera rivestita di carta da forno
- versare il ripieno e cuocere in forno caldo a 200° per circa 25′

torta fredda di riso basmati zucchine e prosciutto cotto alla birra

torta fredda di riso basmati zucchine e prosciutto cotto alla birra, un piatto unico completo da servire agli amici in terrazza o da portare al mare, per circa 12 persone, si possono dimezzare le dosi

corona di riso basati alla birra

gr 700 zucchine chiare con fiori
2 scalogni
gr 100 prosciutto cotto a cubetti
gr 500 riso basmati
1 bottiglietta di birra chiara, io Menabrea
salvia, maggioraa, timo, rosmarino, alloro, basilico freschi
ml 500 brodo vegetale
sale
olio evo

- tagliare a cubetti le zuccchine e a listarelle i fiori e rosolarli insieme ad un pochino di olio e ai due scalogni affettati sottili in una capiente padella con i bordi alti
- unire il riso basmati, cuocere qulache minuto, sfumare con la birra, aggiungere le erbette tritate, meno il bsilico
- coprire con il brodo, regolare di sale e portare a cottura, circa 14′, se occorre aggiungere ancora un poco di brodo
- mescolare con un poco di olio evo e mettere in uno stampo oliato, io in due di silicone, far freddare, levare dagli stampi, tagliare a fette e servire con dell’insalata di pomodori o con del pesto alla genovese diluito

torta integrale alle albicocche, ricetta light

torta integrale alle albicocche, ricetta light, con farina di segale, olio e yogurt, elaborazione di una ricetta presa su Dolci e dessert

torta albicocche

gr 225 farina di segale integrale
gr 120 zucchero al velo vanigliato
2 uova medie
gr 60 olio di girasole
gr 125 yogurt alla vaniglia
1 fialetta aroma mandorla
6 piccole albicocche
granella di zucchero muscobado
1 bustina di lievito vanigloato

- lavorare a crema le uova con lo zucchero a velo vanigliato per parecchi minuti
- aggiungere a filo, sempre montando, l’olio di girasole e lo yogurt alla vaniglia
- aggiungere la farina di segale integrale, la fialetta aroma mandorla e il lievito setacciato
- versare in una teglietta quadrata rivestita di carta da forno bagnata e strizzata
- lavare e tagliare a spicchi le albicocche e metterle sopra insieme ad una manciata di granella di zucchero muscobado
- infornare a forno caldo a 170° e cuocere per circa 30′

 

mattonella al cocco con scaglie di meringhe al gianduia

la mattonella al cocco con scaglie di meringhe al gianduia è un fresco dolce al cucchiaio adatto alle teperature roventi di queste ultime ore, veloce e semplice da preparare

mattonella al cocco

ml 500 latte di cocco
gr 80 zucchero a velo vanigliato
gr 80 cocco disidratato
gr 80 meringhe
1 tavoletta di cioccolato gianduia
gr 12 gelatina in fogli
1 noce di burro

- sciogliere il cioccolato gianduia insieme a una noce di burro e mescolarlo alle meringhe sbriciolate fini
- distribuire sul fondo di due stampi da plumcake in silicone piccoli o uno grande o uno stampo che preferite
- mescolare lo zucchero a velo vanigliato al latte di cocco ( meno un paio di cucchiai), aggiungere il cocco disidratato
- amollare la gelatina in fogli per 10′ in acqua fredda, strizzarla e scioglierla nei due cucchiai di latte di cocco scaldati
- versare nel composto precedentemente preparato e mescolare con cura
- versare negli stampi ( o nel singolo )
- mettere ad indurire in frigorifero per un paio d’ore

crostata morbida integrale con ananas e lemon curd

la crostata morbida integrale con ananas e lemon curd nasce da una ricetta di Ornella, la trovi qui, io l’ho fatta con la farina di avena e quella integrale
la ricetta del mio lemon curd

la trovi qui e del mio limoncello qui

cros morbint lemon curd

gr 100 farina di avena
gr 100 farina integrale
gr 150 burro morbido
gr 160 zucchero
2 uova
1 bicchierino di limoncello
1/2 bustina di lievito vanigliato
gr 100 ananas fresco a cubetti
16 cucchiaini colmi di lemon curd

- lavorare a crema le due uova con lo zucchero, aggiungere il burro ammorbidito, la farina di avena, la farina integrale, mescolare con la 1/2 bustina di lievito vanigliato
- ammorbidire con il bicchierino di limoncello e aggiungere l’ananas a cubetti
- versare in una teglia rettangolare 20X20 rivestita di carta da forno
- con un cucchiaino unto praticare 16 fossette e riempire con il lemon curd
- cuocere in forno caldo a 180° per 30′ circa