Crea sito

Tartine surimi e maionese al profumo di zenzero

Le tartine surimi e maionese sono un antipasto molto veloce da preparare e versatile per gli ingredienti che si possono utilizzare, potete infatti sostituire il surimi con il salmone, con il tonno, con il prosciutto cotto e potete guarnire con quello che la fantasia o il contenuto della vostra dispensa vi suggerisce.

 

Tartine surimi e maionese al profumo di zenzero
tartine surimi

Ingredienti
1 confezione di pan tramezzino
1 confezione di surimi surgelato
3 fette di pesce spada affumicato (facoltativo)
maionese q.b.
pepe rosa q.b.

Procedimento
Ritagliate il pan tramezzino con un coppapasta delle dimensioni del vostro stampo (io ho usato uno teglia per crostatine), foderate con i dischetti le formine e trasferite le tartine in forno già caldo a 180° per 5 minuti. Estraete e fate raffreddare.
tartine surimi

Seguendo le indicazioni contenute sulla busta, sbollentate 1/2 minuti i bastoncini di surimi, scolateli, sminuzzateli in una ciotola, tenendone da parte uno/due interi per la decorazione finale. Aggiungete le fette di pesce spada tritate, unite una piccola radice di zenzero grattugiato e qualche cucchiaiata di maionese, mescolate e amalgamate bene tutti gli ingredienti.

Spalmate il composto ottenuto sulle tartine e via via adagiatele sul vostro piatto di servizio
tartine surimi
Decorate le tartine surimi e maionese con qualche grano di pepe rosa e un rondella di surimi. L’antipasto sfizioso, semplice e veloce è pronto.
tartine surimi

Seguitemi anche su Google+