Misticanza con melagrana e noci

Per fortuna anche l’orto invernale ci da la possibilità di consumare delle insalate croccanti, gustose e colorate. Se a queste si aggiungono altri ingredienti potete portare a tavola quasi dei piatti unici. A me piacciono molto le misticanze cioè quel mix di insalate che si possono comporre a seconda della stagione. La misticanza con melagrana e noci è un’insalata dal sapore contrastante con note acidule e dolci al tempo stesso, croccante veramente gradevole al palato. Per un pranzo veloce e stuzzicante aggiungete cubetti di formaggio come parmigiano o provola, uova sode o acciughe, crostini di pane e mandorle sgusciate o pinoli

Misticanza con melagrana e noci
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Insalata misticanza 300 g
  • mela verde (granny smith) 1
  • Melagrana 1
  • Gherigli di noci 50 g
  • limone 1/2
  • Sale e pepe
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Misticanza con melagrana e noci – Lavate e sbucciate la mela, mettetela a bagno di acqua e limone per evitare che annerisca. Lavate l’insalata sotto l’acqua corrente per eliminare eventuali residui di terriccio, scolatela e asciugatela bene (io uso la centrifuga così in un minuto e asciutta). Sistemate la misticanza in una ciotola.

    Sgocciolate la mela e dopo averla tagliata a cubetti, aggiungetela all’insalata. Sbucciate la melagrana, sgranatela avendo l’accortezza di eliminare la parte bianca che risulta amara, unitela nella ciotola agli altri ingredienti ,  infine aggiungete i gherigli di noci.

  2. Misticanza con melagrana e noci

    Ora dovete condire la vostra misticanza con melagrana e noci come meglio preferite, l’importante è usare ingredienti di qualità. Dunque pollicesù a sale, aceto e olio extravergine di oliva, variando per il classico succo di limone o di arancia, alla vinagrette più elaborata, aggiunta di aromi, pepe in grani, senape ed erbe aromatiche.

    Vi lascio alla vostra insalata con un detto romano: “Pe’ condì bene l’insalata ce vonno quattro persone: un sapiente pe’ mettece er sale, un avaro l’aceto, uno spregone l’ojo e un matto che la mischi e che la smucini”.

  3. Misticanza con melagrana e noci

Note

Un’altra insalata invernale molto gustosa è quella con arance, cipollotto fresco e aringhe affumicate. La ricetta la trovate QUI

Per rimanere sempre aggiornati, seguitemi qui sul blog oppure sui social  Facebook –  Google+ e Instragram

Precedente Cipolline borettane in agrodolce - Metodo vasocottura Successivo Marmellata di mele cotogne metodo Ferber

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Misticanza con melagrana e noci

Misticanza con melagrana e noci per recuperare un po’ la forma dopo le abbuffate supercaloriche di pranzi e cene delle feste appena trascorse. Un’insalata bella colorata arricchita oltre che da melagrana e noci da una mela granny smith, croccante e acidula, che ben si sposa con le erbette. Un piatto gustoso e leggero con sapori contrastanti gradevoli al palato.

Misticanza con melagrana e noci
Misticanza con melagrana e noci

 

Ingredienti
300 gr. di misticanza
1 melagrana
1 mela granny smith
50 gr. di noci
1 limone
olio extravergine di oliva
sale e pepe q.b.
– per la salsa citronette
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
Succo e scorza di limone non trattato
qualche grano di pepe rosa
2/3 fili di erba cipollina

Procedimento
Misticanza con melagrana e nociLavate bene l’insalata sotto l’acqua corrente per eliminare eventuali residui di terra, fatela scolare bene e asciugatela. Per fare questa operazione io mi avvalgo della centrifuga così in un minuto la misticanza e bella asciutta. Ponete le vostre erbette in una ciotola.

Sbucciate la mela e spruzzatela con qualche goccia di limone affinché non annerisca e aggiungetela alla misticanza. Sbucciate la melagrana, sgranatela avendo l’accortezza di eliminare completamente dai chicchi la parte bianca che risulta amara, unitela agli altri ingredienti e aggiungete anche le noci.

Misticanza con melagrana e noci

Passate ora alla preparazione della salsa Citronette.

Se avete a disposizione un barattolo in vetro con tappo a vite procedete cosi: versare l’olio, il succo di limone, l’erba cipollina sminuzzata, il sale ed il pepe rosa in grani. Chiudere il vasetto con un tappo a vite, shakerare qualche minuto poi versate la salsa citronette in una ciotola e utilizzatela con condire la vostra misticanza con melagrana e noci.

Se volete arricchire ulteriormente la vostra insalata aggiungete dei cubetti di formaggio tipo galbanino, del parmigiano reggiano o dell’emmenthal

Seguitemi anche su Google+

Precedente Tartine surimi e maionese al profumo di zenzero Successivo Mattonella di polenta tonno e sottiletta