Crea sito

La torta di compleanno di Beatrice

Questa è la torta di compleanno di Beatrice, la figlia della mia migliore amica Lucia. Beatrice da qualche anno si è approcciata al mondo della ginnastica ed è una fan sfegatata di Carlotta Ferlito, un’atleta italiana che ha recentemente partecipato alle Olimpiadi in Brasile, per chi non la conoscesse è la ragazza raffigurata nella cialda sulla torta. Bea, è così che tutti la chiamano affettuosamente, voleva la Ferlito sulla sua torta ed è stata accontentata.

La torta di compleanno di Beatrice

La torta di compleanno di BeatriceIngredienti stampo 24×31 cm.
– per il pan di spagna
380 gr. di uova (6)
200 gr. di farina 00
50 gr. di fecola di patate
250 di zucchero
– per farcire
1 uovo
500 ml di latte
160 gr. di zucchero
60 gr. di farina
1 fialetta di aroma arancia
o scorza di arancia/limone
200 ml di panna fresca
– per decorare
cialda formato A4
gelatina per cialde
250 ml di panna vegetale
colorante alimentare gel
fiori in pasta di zucchero
girotorta
cioccolato fondente
– per la bagna
360 ml. acqua
40 ml di succo di arancia
2/3 di essenza di arancia
200 gr. di zucchero

Procedimento
Per una torta di compleanno che avesse dimensioni di 24×31 cm ho utilizzato 6 uova che ho pesato ed ho calcolato di conseguenza il peso di zucchero e farina che deve essere pari a 2/3 del peso delle uova (380 gr. uova per 2 diviso 3 = 250 gr.). Dunque procedete mettendo le uova e lo zucchero in una capiente ciotola, scaldate a bagno maria, quando sono tiepide si montano con le fruste elettrice e poi si aggiunge la farina setacciata, amalgamandola con una spatola per non smontare il composto, si inforna il pan di spagna a 180° in forno preriscaldato per 30 minuti. Si sforna e si lascia raffreddare.

La torta di compleanno di BeatriceLa torta di compleanno di Beatrice

Per farcire la torta di compleanno di Bea ho preparato una crema veloce con 1 uovo. In un pentolino ho messo l’uovo e lo zucchero, ho sbattuto qualche minuto, aggiunto la farina e poi il latte, ho messo il pentolino sul fuoco a fiamma bassa e fatto addensare, aggiunto gocce di essenza di arancia e versato in una ciotola con pellicola a contatto. Il procedimento dettagliato lo trovate QUI.

Preparate la bagna, la mia era analcolica. Fate bollire acqua, zucchero, succo di arancia e qualche goccia di essenza per un paio di minuti, poi filtrate e fate raffreddare.

Montate 200 ml di panna fresca e unite i 2/3 circa alla crema pasticcera. Ora avete tutti gli ingredienti per iniziare a comporre la torta di compleanno.
La torta di compleanno di BeatriceLa torta di compleanno di Beatrice

Rifilate i bordi del pan di spagna e tagliatelo a metà, ponete la base sul piatto o vassoio di servizio, inzuppate il pan di spagna con la bagna all’arancia, con una spatola spalmate la crema e coprite con l’altro strato inzuppato (solo sotto).

Con la panna rimasta stuccate i bordi della torta e applicate il girotorta. Con una spatola spalmate la gelatina sull’ostia, applicatela sulla superficie della torta pigiando bene i bordi che tenderanno a sollevarsi. Vi raccomando di applicare l’ostia solo qualche ora prima di servire la torta perché i colori tendono a sbiadire.

Montate la panna, coloratene una parte e decorate tutta la superficie della torta con ciuffetti o come la fantasia vi suggerisce, poi per ultimo applicate le decorazioni in pasta di zucchero.
La torta di compleanno di BeatriceLa torta di compleanno di Beatrice

 

 

 

 

 

 

 

 

Per rimanere sempre aggiornati seguitemi anche sui social  Facebook e Google+