Zucchero Filato ricetta: ecco come farlo a casa con la macchina, in modo semplice

Lo zucchero filato è uno degli “street food” più amati dai bambini. È una di quelle delizie che ci riporta alla mente delle sensazioni positive di quando eravamo piccoli e lo compravamo al LunaPark, nei parchi divertimento o nelle feste in piazza della propria città… insomma ci ricorda degli eventi speciali, divertenti e di svago.

Per cercare di riportare nella nostra cucina quelle sensazioni positive, abbiamo deciso di riprovare a farlo a casa: sì, proprio così, uno zucchero filato fatto in casa. La verità è che, per ottenere un risultato ottimale, senza sporcare troppo in giro o inventarsi strumenti strani home-made o dubbie reazioni chimiche, occorre impiegare una macchina per zucchero filato appositamente creata! Nelle prossime righe vi mostriamo quale comprare, non preoccupatevi.

Fare lo zucchero filato a casa è un’attività molto divertente. Utilizzando zuccheri con aromi e coloranti sarà possibile ottenere anche gusti diversi. Una volta ogni tanto, può essere uno “snackrilassante ed energetico. Inoltre, può essere utilizzato come guarnizione per dolci, ricette varie e cocktails, quindi molto versatile. Essendo zucchero puro, ovviamente, vi consigliamo di non esagerare con le quantità, sia per adulti che per piccoli.

Detto ciò, partiamo con la preparazione!

zucchero filato fatto in casa ricetta
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni1 persona
  • Metodo di cotturaAltro
  • CucinaInternazionale
  • StagionalitàTutte le stagioni

Passaggi Zucchero Filato

Come accennato in precedenza, per creare a casa lo zucchero filato, è necessario acquistare un’apposita macchina che anche noi abbiamo comprato online durante il Prime Day. Vi consigliamo l’acquisto del nostro stesso modello poichè ci siamo trovati molto bene e aveva in dotazione già i bastoncini e il cucchiaio dosatore per lo zucchero (mono-porzione): guarda la nostra macchina qui. Eventualmente tra le più vendute online c’è anche questo secondo modello, un po’ più costoso ma recensito molto bene: disponibile qui.

Una volta acquistata la macchina per lo zucchero filato, in pochi secondi la monterete e leggendo le istruzioni capirete velocemente il funzionamento.

macchina zucchero filato

La parte più importante della macchina è quella superiore, nella quale si inserisce lo zucchero, si riscalda e si raccoglie con i bastoncini (una volta che inizierà a filare).

In secondo luogo, abbiamo acquistato sempre online 4 tipologie di zuccheri colorati con gusti diversi: puoi acquistarli anche tu qui. Ok, una volta raccolti e preparati gli strumenti e gli ingredienti necessari, possiamo iniziare il vero e proprio processo di preparazione dello zucchero filato fatto in casa. Vedrete, sarà molto semplice!

Per prima cosa, predisponiamo la nostra macchina per lo zucchero filato su un piano da lavoro orizzontale (noi l’abbiamo messa su un tavolo della cucina), vicino ad una presa della corrente e lontano da fonti d’acqua. Quindi attacchiamo la spina ed azioniamo la macchina (mettiamo su ON). A questo punto la testa di estrazione inizierà a girare riscaldandosi. Essendo il primo utilizzo, vi consigliamo di riscaldarla per 10 minuti circa. Nel mentre versiamo in una ciotola uno dei nostri zuccheri, a preferenza.

Passati 10 minuti, spegniamo la macchina e versiamo nella testa dell’estrattore un cucchiaio di zucchero (circa 40g).

É importante non riempire eccessivamente la testa di estrazione, poichè il riempimento eccessivo può ostruire l’unita o causare la fuoriuscita di zucchero dalla testa di estrazione, appunto.

A questo punto, possiamo azionare nuovamente la macchina e aspettare qualche secondo / minuto che lo zucchero inizi a filare.

Appena si creerà una leggera “ragnatela” di zucchero ai bordi della nostra macchina possiamo iniziare ad avvolgerla sullo stecchino per creare il nostro gustoso street food. Vi consigliamo (come abbiamo fatto noi) di passare un po’ di limone sullo stecchino prima di far aderire lo zucchero a velo. Abbiamo notato che questa tecnica migliora la “presa” del bastoncino sullo zucchero.

Manteniamo lo stecchino orizzontalmente sopra la testa di estrazione e ruotiamolo con le
dita mentre la “tela” si sposta da un lato all’altro della ciotola.

Facciamo sempre attenzione a
raccogliere tutto lo zucchero filato che si crea con continuità.

Vedrete aumentare il vostro zucchero filato di volume man mano che passeranno i minuti. Una volta raccolto tutto lo zucchero o quando la macchina non ne produrrà altro, possiamo fermarci e spegnerla.

Et voilà! Il nostro zucchero filato fatto in casa è finalmente pronto ad essere gustato. Potete replicare lo stesso processo per le volte che volete, variando gli zuccheri e le quantità. Provate e divertitevi! Il risultato è davvero buono!

zucchero filato pronto

Zucchero Filato fatto in casa

Una gioia per grandi e bambini, finalmente, grazie ai giusti strumenti, è diventato facile fare lo zucchero filato a casa, in pochi minuti. La cosa veramente divertente è che, una volta che prenderete la mano con lo strumento, potrete iniziare a cimentarvi nella creazione di zuccheri filati sempre più grandi e colorati, inserendo a più riprese diverse quantità di zucchero in modo continuativo.

SEGUICI SU TIK TOK: CLICCA QUISEGUICI SU INSTAGRAM: CLICCA QUI

Un dolciume senza eguali, una nuvola composta da fili di zucchero. Provate a rifarlo a casa con le nostre indicazioni e mandateci qualche foto del risultato su Instagram (@spuntidibonta). Buona preparazione!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.