Crea sito

Yogurtiera JG 3525 Severin, campagna #loveseverin

Quante ho pensato di preparare lo yogurt in casa e poi ho desistito per la paura di realizzare un prodotto acido e poco buono….davvero tante. In questi giorni ho avuto l’opportunità di provare la Yogurtiera JG 3525 grazie alla campagna Severin 2015/2016 #loveseverin e, devo dirvi che, non credevo di poter preparare in casa uno yogurt tanto buono!

yogurtiera Severin def

La Yogurtiera ha un utilizzo molto semplice e pratico, ha dei comodi vasetti di vetro che si possono riporre in frigorifero in modo da proteggere la freschezza del vostro yogurt e si possono tranquillamente lavare in lavastoviglie.

La preparazione dello yogurt è davvero molto semplice, avete bisogno di uno starter iniziale che può essere qualche cucchiaino di yogurt bianco senza zucchero, oppure dei fermenti secchi, ai quali va aggiunto solamente il latte. Dalla volta successiva utilizzerete il vostro yogurt come starter e non avrete più bisogno di acquistarlo.

Potete utilizzare latte scremato, parzialmente scremato, intero o senza lattosio, in base alle vostre esigenze e in poche ore avrete uno yogurt naturale denso e cremoso al quale potrete aggiungere, zucchero, frutta fresca, frutta frullata, muesli, cereali e gli aromi naturali che preferite.
Se utilizzate il latte fresco dovete portarlo ad una temperatura d 90° per poi farlo scendere a 45° e procedere con la realizzazione dello yogurt; passaggio non necessario se utilizzate il latte uht.

Ma vediamo , nel dettaglio, le caratteristiche tecniche:
● Timer fino a 15 ore, con controllo manuale a manopola
● Auto spegnimento allo scadere del tempo preimpostato
● Saporite e salutari ricette disponibili online, visualizzabili grazie al QR
code
● Potenza: ca. 13 W
● 7 vasetti in vetro per joghurt da circa 150 ml cadauno
● Colore: acciaio inox satinato-bianco
● Coperchio trasparente con maniglia
● Spia luminosa di funzionamento
● Leggero e poco ingombrante

Insomma, se amate lo yogurt vi consiglio l’acquisto, un elettrodomestico utile per avere un prodotto sano, leggero e senza conservanti.

Yogurt ai frutti di bosco con yogurtiera

Ingredienti
1 l di latte intero uht
1 yogurt greco naturale
frutti di bosco q.b.
zucchero q.b.

Procedimento

Scaldate il leggermente il latte deve essere a temperatura ambiente, sui 30°, aggiungete lo yogurt e versate il contenuto nei 7 vasetti, chiudeteli con l’apposito tappo, inseriteli nella yogurtiera, chiudete con il coperchio e accendete la macchina. Impostate la tempistica che preferite (va da 5 a 15 ore) in base al risultato che volete ottenere, se volete uno yogurt cremoso bastano 6 ore, se preferite la consistenza dello yogurt greco occorreranno 10/12 ore.

Ponete lo yogurt in frigorifero per 4/6 ore, unite i frutti di bosco schiacciati con una forchetta (in modo da ottenere dei piccoli pezzettini) e zuccherate a piacere.

Il vostro yogurt è pronto per essere servito. Si conservano in frigorifero per una settimana.

Se vi fa piacere potete seguirmi sulla mia pagina facebook cliccando qui, e su tutti i social tramite gli appositi bottoni che trovate in alto a destra.

yogurt frutti bosco def

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.