Crea sito

Torta pasqualina veloce

La torta pasqualina è una torta salata molto saporita di origine ligure. La ricetta tradizionale prevede l’utilizzo della pasta matta come base della torta , (un impasto semplice a base di farina, acqua e olio) e una farcitura realizzata  con ricotta, verdura e uova.

Non avendo tanto tempo, in questi giorni, da dedicare alla cucina, ho deciso di preparare una versione veloce e facilissima che potete replicare subito e senza difficoltà. Appena avrò tempo preparerò anche la versione tradizionale ma, per farlo, voglio documentarmi bene sulla sua storia.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 8 porzioni
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 2 rotoli Pasta brisé o pasta sfoglia
  • 750 g Spinaci (al netto degli scarti)
  • 300 g Ricotta
  • 80 g Parmigiano reggiano
  • 2 Scalogni o mezza cipolla
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 4 Uova
  • q.s. Sale
  • q.s. Pepe
  • 1 pizzico Noce moscata
  • q.s. Maggiorana fresca

Preparazione

  1. Lavate bene gli spinaci in modo da eliminare ogni residuo di terra e lessateli in acqua bollente salata per 10 minuti. Scolateli, fateli raffreddare e strizzateli con le mani per eliminare l’acqua in eccesso.

  2. Sbucciate gli scalogni (o la mezza cipolla), tritateli finemente e fateli soffriggere con l’olio in una padella. Aggiungete gli spinaci, fateli saltare per qualche minuto poi spegnete e fateli raffreddare.

  3. Mettete gli spinaci in una ciotola, aggiungete la ricotta, il parmigiano, un pizzico di noce moscata, la maggiorana, il pepe e il sale. Amalgamate bene il tutto.

    Prendete uno stampo da 22 cm di diametro e foderatelo con carta da forno. Disponete un disco di pasta sfoglia o pasta brisé sul fondo dello stampo, foratelo con i rebbi di una forchetta, aggiungete il composto di spinaci e livellatelo con un cucchiaio.

  4. Con il dorso del cucchiaio ricavate quattro conche e inserite un uovo crudo (senza guscio) all’interno di ogni conca. Coprite la superficie con un altro disco di pasta brisé o pasta sfoglia, ripiegate i bordi all’interno creando un cordoncino, in questo modo sigillerete la torta e il ripieno non uscirà.

  5. Bucherellate la superficie con una forchetta e infornate la torta pasqualina veloce in forno preriscaldato per 45 minuti a 180/185°.

    Ogni tanto verificate la cottura, se la pasta dovesse scurire troppo copritela con un foglio di alluminio per evitare che bruci.

    Sfornate la torta pasqualina, fatela riposare per 10 minuti e servitela.

Note

Potete conservare la torta pasqualina veloce in frigorifero per 2 o 3 giorni ben coperta.

Per consigli sulla realizzazione delle ricette contattatemi su FACEBOOK

Se vi fa piacere potete seguirmi sui social che preferite (cliccate sulla scritta)

FACEBOOK – PINTEREST – INSTAGRAM – TWITTER

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.