Crea sito

Torta di mele rustica

Le torte di mele sono la mia passione, realizzo quasi sempre la versione classica ma, in questi giorni, ho pensato di creare qualche ricetta particolare. Quella che vi propongo oggi è una versione rustica nella quale ho utilizzato ingredienti meno raffinati.

Sono rimasta decisamente sorpresa dalla delicatezza del gusto, ma è riuscita davvero bene, soffice, leggera e profumata.

Ingredienti

1 kg di mele renette
150 g di farina 00
100 g di farina integrale di grano tenero
150 g di zucchero di canna
2 uova
50 g di burro
1 bustina di lievito per dolci
scorza grattugiata di un limone naturale
mezza bacca di vaniglia
1 cucchiaino di cannella in polvere
150 ml di latte intero

per lo spolvero
2 cucchiai di zucchero di canna
1 cucchiaino di cannella in polvere

Procedimento

Versate in una ciotola le farine, il lievito, lo zucchero di canna, la scorza grattugiata del limone, la raschiatura della bacca di vaniglia, la cannella e mescolate.

Unite le uova, il burro fuso intiepidito e amalgamate, aggiungete il latte poco alla volta per evitare la formazione di grumi e regolatevi in base alle farine che utilizzate, alcune hanno un potere di assorbimento più alto (soprattutto le integrali) e possono avere bisogno di più latte. Il composto deve essere cremoso e non liquido.

Tagliate due mele a piccoli cubetti e uniteli all’impasto mescolando bene.

Imburrate e infarinate uno stampo da 26 cm, versatevi il composto e coprite con le 3 mele rimaste tagliate a fettine non troppo sottili.

In una ciotolina mescolate 2 cucchiai di zucchero di canna con un cucchiaino di cannella in polvere e cospargete la superficie delle mele.
Infornate in forno caldo a 200° per circa 1 ora. Fate sempre la prova stecchino per verificare la cottura.

Sfornate, lasciate raffreddare e cospargete di zucchero a velo.

torta di mele rustica def

Con questa ricetta partecipo alla raccolta #dolciallemele del Molino Chiavazza

banner_dolciallemele

13 Risposte a “Torta di mele rustica”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.