Crea sito

Pasta frolla al cacao di Ernst Knam

La pasta frolla al cacao è una base estremamente versatile, ho provato molte ricette ma quella che preferisco in assoluto è la ricetta di Ernst Knam.

La sua frolla è friabile, leggera, delicata; è una base perfetta per crostate e biscotti. Si prepara in pochissimi minuti ma deve necessariamente riposare in frigo per alcune ore in modo da acquistare consistenza e friabilità.

Ingredienti

280 g di farina 00
150 g di burro morbido
150 g di zucchero semolato
1 uovo intero
la polpa di mezza bacca di vaniglia Bourbon
6 g di lievito per dolci
25 g di cacao amaro in polvere Steiner
un pizzico di sale

Procedimento

Ponete il burro morbido e lo zucchero in una ciotola mescolando il composto per amalgamare gli ingredienti. Aggiungete l’uovo, il sale e la vaniglia incorporando bene.
Versate le polveri (farina, lievito e cacao), che avrete accuratamente setacciato in precedenza, e impastate velocemente con le mani fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.
Avvolgete il panetto nella pellicola e mettetelo in frigo per alcune ore, deve indurirsi.
Non preoccupatevi se sentite l’impasto un pò morbido rispetto alla frolla classica, con il riposo in frigo sarà perfetto.

A questo punto la pasta frolla al cacao è pronta e potete utilizzarla per realizzare crostate, tartellette o biscotti.

Se non volete perdere nessuna delle mie ricette seguitemi sulla mia pagina facebook cliccando qui

pasta frolla al cacao def

6 Risposte a “Pasta frolla al cacao di Ernst Knam”

  1. HO PROVATO QUESTO NUOVO IMPASTO DI FROLLA AL CACAO ED è STATO UN SUCCESSO.L’IMPASTO MORBIDO E QUEL SAPORE DI CACAO ERA FANTASTICO.è DA RIFARE ,MAGARI AUMENTANDO LE DOSI , ALMENO NE Rimarrà UN PEZZO PER COLAZIONE.

    1. Buongiorno Eleonora,
      da quando ho provato la pasta frolla agli agrumi e questa al cacao di Knam ho abbandonato tutte le altre. Sono leggere, profumate e non hanno quello spiccato sapore di burro che, personalmente, trovo sgradevole. Io ne faccio sempre un po’ di più e poi realizzo biscotti farciti con confettura o cioccolata. Grazie mille per essere passata, a presto

  2. Uaooooo! L’ho provata, con ripieno di ricotta e gocce di cioccolato un successone!! Complimenti!
    Volevo chiederti un consiglio: se voglio inserire le nocciole tritate devo diminuire il burro visto che le nocciole sono oleose, in che proporzioni??
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.