Crea sito

Madeleine all’arancia e cioccolato

Ci sono dolci che mi ispirano ma non mi convincono, spesso li vedo sulle riviste e penso di prepararli ma poi desisto. Ho sempre immaginato che questo piccolo dolcetto dovesse essere strano per consistenza e sapore…nulla di più sbagliato! Ieri ho preparato per la prima volta le madeleine e mi sono piaciute tantissimo. Sono soffici, con una deliziosa crosticina esterna, una vera delizia. Credetemi, meritano davvero e dirò di più…sono già finite!!

Ingredienti
(per 30 madeleine o 60 mini madeleine)

100 g di farina 00
80 g di zucchero semolato
2 uova intere
50 g di burro
20 g di latte
3 g di lievito per dolci (1/2 cucchiaino)
la scorza di mezza arancia naturale grattugiata
vaniglia (1/3 di una bacca)
1 pizzico di sale

100 g di cioccolato fondente al 70% di cacao

1 stampo per madeleine Happyflex

Procedimento

Il una ciotola montate le uova intere con lo zucchero semolato, la vaniglia e il sale, fino a quando il composto sarà spumoso e chiaro.

Unite la farina setacciata con il lievito mescolando delicatamente.
Fate fondere il burro, lasciatelo intiepidire e unitelo al composto insieme al latte e alla scorza grattugiata dell’arancia. Incorporate bene il tutto e versate il composto negli appositi stampini (non mettete troppo composto, deve essere pari al bordo dello stampino, altrimenti lievitando uscirà rovinandone la forma).

madeleine stampo

Infornate a forno caldo a 200° per 4 minuti. Spegnete il forno e aspettate, a forno spento, che si alzi la parte centrale delle madeleine, formando la classica gobba. Riaccendete il forno a 180° e continuate la cottura per 5 minuti ( se preparate la versione mini bastano 3 minuti).
Procedete in questo modo fino ad esaurimento dll’impasto.

Sfornate le madeleine e fatele raffreddare.
Fate fondere in microonde o a bagnomaria il cioccolato e tuffatevi i dolcetti per metà. Appoggiateli su una leccarda rivestita di carta da forno e lasciate indurire il cioccolato. Servite e fatemi sapere se vi sono piaciute.

madeleine def

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.