Ciambellone soffice alle fragole, senza burro

Il ciambellone soffice alle fragole è un dolce leggero e delicato profumato al limone e arricchito con fragole fresche, perfetto per la colazione o la merenda.

In questi giorni le fragole sono deliziose e le sto utilizzando in moltissime preparazioni dolci, danno un profumo ottimo e alleggeriscono molto le torte e i dessert.

Se volete rendere il vostro ciambellone più goloso potete servirlo con una salsa alla vaniglia o una semplice crema inglese aromatizzata al limone.

Ciambellone soffice alle fragole

Ingredienti

300 g di farina 00
150 g di zucchero semolato
1 bustina di lievito per dolci
1 cucchiaino di essenza alla vaniglia
4 uova
40 ml di olio di semi di arachide
1 yogurt alla vaniglia
1 limone naturale (scorza e succo)
300 g di fragole fresche

Procedimento

In una ciotola sbattete le uova con lo zucchero fino a renderle bianche e spumose. Setacciate la farina e il lievito poi aggiungetele poco alla volta, per non smontare le uova.

Unite l’olio, la vaniglia e incorporate, aggiungete lo yogurt, la scorza e il succo del limone incorporando bene ma senza mescolare troppo a lungo.

Lavate le fragole, asciugatele con un foglio di carta assorbente, tagliatele a pezzetti e unitele al composto.

Ungete e infarinate uno stampo per ciambella, versate il composto e cuocete in forno caldo a 180° per 15 minuti con forno ventilato, passate poi a forno statico e cuocete altri 25 minuti. Verificate la cottura con uno stecchino di legno.

Estraete dal forno, fate intiepidire, rovesciate lo stampo su un piatto da portata e fate raffreddare completamente. Spolverizzate di zucchero a velo e servite.

Potete glassare la torta con una glassa realizzata con zucchero a velo vanigliato e succo di limone, sarà ancora più golosa.

Se vi piacciono le mie ricette potete seguirmi sui vari social tramite gli appositi bottoni che trovate in alto. Vi lascio la mia pagina facebook, potete accedervi cliccando qui

ciambellone alle fragole def

Precedente Involtini di pollo, zucchine e pancetta Successivo Baci di dama al parmigiano con crema al tartufo nero

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.