Crea sito

Torta veneziana, con pasta sfoglia, crema e amarene

Torta veneziana, con pasta sfoglia, crema e amarene Pasta sfoglia all’esterno e dentro morbida crema con amarene. Torta veneziana, con pasta sfoglia, crema e amarene, una torta velocissima e buonissima! Nata così, per caso. Avevo della pasta sfoglia da far fuori, perchè prossima alla scadenza. Poi avevo delle amarene sciroppate rimaste dall’ultima zeppolata di qualche settimana (che buone le zeppole! … 🙂 ), per non parlare poi delle fantastiche uova fresche biologiche prese qualche ora prima, mi è subito venuto in mente di preparare questa torta, croccante e sfogliata fuori e morbida e cremosa dentro. Poi ho aggiunto dello zucchero in granella sopra, l’aspetto finale, con l’interno giallo e gli zuccherini sopra, mi han fatto subito venire in mente le veneziane, quelle deliziosi brioches con crema pasticcera sopra e granella di zucchero. Il bel giallo che vedete nella mia torta è grazie alle uova che ho utilizzato, dal tuorlo quasi arancione direi (potete vederle nella video ricetta più sotto 😉 ) che hanno regalato a questa torta quel tocco in più di sapore.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni8-10 porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti:

  • 450 gricotta o mascarpone
  • 30 gamido di mais
  • 110 gzucchero
  • 3uova
  • 10 glievito per torte
  • 40 gsavoiardi o biscotti
  • 90 gamarene sciroppate
  • q.b.granella di zucchero
  • q.b.latte (per spennellare)

Preparazione

Preparazione:

  1. In una ciotola monta con le fruste elettriche la ricotta ( o il mascarpone) con le uova e lo zucchero. Aggiungi anche l’amido di mais ed il lievito. Monta fino a ce il composto non sarà liscio e senza grumi. Aggiungi anche le amarene sciroppate sgocciolate dal loro sciroppo e mescola con una spatola.

  2. Prendi uno stampo dal diametro di 22 cm dai bordi non troppo alti e adagia dentro la pasta sfoglia rivoltando i bordi verso l’esterno. Bucherella il fondo con i rebbi di una forchetta.

  3. Frulla i savoiardi (o biscotti) e distribuiscili sul fondo (questo eviterà che l’umidità della crema renda la pasta sfoglia troppo sul fondo molle). Versa la crema e livella con una spatola. Dopo, richiudi i bordi della pasta sfoglia verso l’interno.

  4. Bagna la pasta sfoglia con del latte e spolverizza con una manciata di granella di zucchero (non troppi perchè il peso rischierà di far sprofondare la crema).
    inforna in forno già caldo a 180°C per circa 35 minuti. Sforna la torta, spolverizza ancora con granella di zuccero e lasciala raffreddare completamente prima di mangiarla

Note

Guarda le altre ricette facili, veloci e gustose QUI e metti il tuo like alla mia pagina FACEBOOK qui , così potrai essere sempre aggiornato con le mie ricette 🙂 

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.