Crea sito

Torta gelato alla panna, cioccolato e nutella. Senza gelatiera

La torta gelato alla panna, cioccolato e nutella è facilissima da preparare, non necessita di gelatiera ed è molto fresca e golosa.

Ora, la torta gelato alla panna, cioccolato e nutella, solo a guardarla, ne sono certa, ti avrà fatto venire voglia di mangiarne almeno una fetta. Ed hai ragione, perchè desto dessert non solo è molto fresco, nella sua rapida velocità di esecuzione, è molto buono e piace a tutti, ma proprio tutti, in famiglia. E non è nemmeno necessario essere in possesso di una gelatiera.

La crema della torta gelato alla panna, cioccolato e nutella non ghiaccia mai completamente. E’ sufficiente tirarla fuori dal freezer pochi minuti prima di consumarla ( in base alla stagione) e si conserva per diversi mesi. Lì pronta per quando se ne ha voglia.

Prova a prepararlo, ci metterai davvero pochissimo. Lascia riposare e conservar nel congelatore, e mangiane una fetta tutte le volte che vorrai.

Portalo quando sarai ospite a casa di amici o parenti, farai sicuramente una bella figura. Ed ovviamente ti chiederanno la ricetta 😉

Se ti piace questa ricetta continua a seguirmi anche su Facebook, clicca “Mi Piace” sulla mia pagina Rossella In Padella. Ricette facili, veloci e alla portata di tutti

Torta gelato panna, cioccolato e nutella. Senza gelatiera

Torta gelato alla panna, cioccolato e nutella. Senza gelatiera

Ingredienti:

  • 250 g di panna da montare vegetale
  • 190 g di latte condensato (la ricetta per prepararlo in casa QUI)
  • 1 bacca di vaniglia
  • 1 cucchiaio di liquore
  • 15 g di latte
  • nutella
  • 20 g di cioccolato fondente

Torta gelato alla panna, cioccolato e nutella. Senza gelatiera

Preparazione:

Lascia la panna in frigo almeno un paio d’ore prima di utilizzarla. Metti la panna in una ciotola e montala a neve ben ferma. Aggiungi il latte condensato e sbatti ancora con le fruste. Togli i semi dalla bacca di vaniglia ed aggiungili alla crema. Aggiungi poi il latte ed il liquore. Mescola per bene con una spatola.

Procurati uno stampo da plumcake non troppo grande. Rivestilo con della pellicola trasparente. Versa alcune cucchiaiate di crema utile a formare un primo strato. Livella con un cucchiaio o una spatola e metti nel congelatore.

Prendi la nutella, nel vasetto stesso, e falla scaldare per alcuni secondi nel microonde o a bagnomaria sul fornello. Riprendi lo stampo e versa la nutella sulla crema. Livella. Versa un secondo strato di crema e livella. Versa un’altro strato di nutella e poi di nuovo la crema, e via così fino a quando nutella e crema non saranno terminate (l’ultimo strato sarà di crema. Mettine un pò da parte per le decorazioni finali).

Copri lo stampo con la pellicola trasparente e fai riposare nel congelatore per almeno 4 ore. Poi estrai lo stampo, tira fuori la Torta gelato alla panna, cioccolato e nutella e capovolgila su di un piatto. Sciogli il cioccolato fondente a bagno maria (o nel micro onde), lascia raffreddare un pò e poi versalo sulla torta. Livella con una spatola e fai qualche decorazione con la crema messa da parte prima.

Rimetti a riposare nel congelatore e tira fuori alcuni minuti prima di mangiarla. In periodi come adesso, a fine luglio ed in piena estate, ovviamente ci vorranno meno minuti che non in inverno. Inoltre non tiratela fuori troppo tempo prima, perchè la crema non ghiaccia mai completamente e postesti ritrovarla  troppo molle. Non ersta che mangiarla, ovviamente, adesso 😉

Se ti piace questa ricetta continua a seguirmi anche su Facebook, clicca “Mi Piace” sulla mia pagina Rossella In Padella. Ricette facili, veloci e alla portata di tutti

Vieni a scoprire tutte le mie ricette cliccando qui e lascia i tuoi commenti nello spazio apposito qui sotto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.