Pollo alla zucca in padella

Pollo alla zucca in padella

Un secondo piatto buono e cremoso, con zucca cotto in padella.

Ottimo per tutta la famiglia, il pollo cuoce assieme alla zucca, dolce e deliziosa che gli dà un gusto speciale e lo rende cremoso. Una ricetta semplice e gustosa adatta a tutta la famiglia.

Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM

Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

Ricette con la zucca
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 4-6 sovraccosce o cosce di pollo
  • 250 g zucca
  • mezo bicchieri vino bianco
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio aglio
  • 1 acciuga sott'olio
  • q.b. olio extra vergine d'oliva
  • 1 pizzico sale, pepe, noce moscata
  • q.b. Prezzemolo

Preparazione

  1. Scalda una padella con un filo d’olio extra vergine d’oliva e rosola l’aglio e la cipolla tritata. Poi aggiungi l’acciuga sott’olio tagliata a pezzettini piccoli.

  2. Ora aggiungi le sovracosce (o le cosce) di pollo e falli rosolare a fiamma alta da entrambi i lati, poi sfuma con il vino bianco e lascialo evaporare.

  3. Aggiungi la zucca tagliata a pezzetti, spolvera con un pizzico di sale, uno di pepe nero ed uno di noce moscata.

  4. Copri con il coperchio e lascia cuocere per circa 15-20 minuti, girando il pollo e muovendo la zucca con un cucchiaio di legno per non farla attaccare. La zucca rilascerà pian piano la propria acqua rendendo tutto cremoso.

  5. Gli ultimi mi 10 minuti assaggia ed aggiusta di sale, e fai cuocere gli ultimi 10 minuti senza coperchio, a fiamma abbastanza alta, per fare dorare il pollo.

  6. Completa il tutto con una manciata di prezzemolo tritato e servi ancora caldo accompagnato dalla propria “puccia” di zucca.

Rossella consiglia:

Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM

Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

Fai dorare per bene il pollo rigirandolo quando necessario. Per una versione ancora più buona aggiungi uvetta e pinoli al piatto.

Precedente CREMA di RICOTTA per dolci Successivo Crostata di frolla al PISTACCHIO con RICOTTA e CIOCCOLATO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.