Crea sito

Pasta al forno alla siciliana

La pasta al forno alla siciliana è un primo piatto molto gustoso, con ragù di carne e piselli. Ideale per gite o da portate al mare.

Ed è proprio al mare che questa pasta mi fa pensare. Questa è la pasta tipica palermitana, la pasta al forno per eccellenza!  Ed anche se la ricetta vorrebbe gli anelletti, il tipico formato di pasta che comunque qui a Milano non è molto comune, quindi trovate qui nella fota un formato diverso. Risulta comunque gustosissima anche con formati di pasta differenti, però se la trovate usate gli anelletti. Così da riportarmi indietro nel tempo, fra i sapori e gli odori fra cui sono nata e con cui sono cresciuta.

La spiaggia, da noi in Sicilia, la domenica diviene un gran ritrovo. Ed anche se noi amavamo rientrare per pranzo, complice la poca distanza fra il mare ed il paese, era tipico imbattersi nei Palermitani, lontani di qualche chilometro, che adoravano la gita domenicale fuori porta nelle nostre spiaggie del trapanese. Ed oltre all’anguria, tassativamente presente, non potevano non portarsi dietro la gustosissima pasta al formo.

Quella che vi descrivo oggi è la versione semplice e gustosissima. Ma in molti aggiungono anche altri ingredienti, come le melanzane, o, ancora, besciamella. E di solito si usano gli anelletti come formato di pasta, ma va bene qualsiasi altro formato di pasta corta.

Ma non pensiate che sia un piatto elaborato. Storicamente nasce come piatto da preparare con ingredienti presenti comunemente in dispensa. La cottura al forno è indispensabile (se no non sarebbe pasta al forno alla siciliana 🙂 ). Solitamente la si prepara il giorno prima, perchè il giorno seguente, sia scaldata oppure no, risulta ancora più gustosa.

Pasta al forno alla siciliana

Pasta al forno alla siciliana

Ingredienti per una teglia:

Per il ragù:

  • 300 g di trita di vitello
  • 300 g di trita di maiale
  • 1 kg di passata di pomodoro
  • 1 carota
  • 1 cipolla piccola
  • 1 costa di sedano
  • 100 g di piselli in scatola
  • 2 cucchiaini e 1/2 di zucchero
  • 2 cucchiaini e 1/2 di sale
  • pepe, noce moscata
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • prezzemolo o basilico
  • olio extra vergine d’oliva
  • 1 noce di burro

Inoltre:

  • 1/2 kg di pasta
  • 60 g di prosciutto cotto
  • 2 uova sode
  • 60 g di parmigiano o grana grattugiato
  • 4 cucchiai di pan grattato
  • olio extra vergine d’oliva.

Preparazione:

Per prima cosa preparate il ragù alla siciliana seguendo QUI la ricetta. Una volta pronto, lessate la pasta molto al dente in acqua salata. Scolatela e passatela sotto l’acqua fredda per fermare la cottura. Mescolate la pasta con il ragù.

Bagnate una teglia con dell’olio extra vergine d’oliva. Versate metà della pasta e livellate. Aggiungete il prosciutto cotto e le uova sode a fettine e versate la parte restante di pasta. Spolverate sulla superficie prima il formaggio grattugiato, poi il pangrattato. Bagnate con un filo d’olio extra vergine d’oliva ed infornate in forno caldo a 200° per circa 15 minuti. Fate cuocere gli ultimi 5 minuti con il grill.

Sfornate la pasta alla siciliana e fatela intiepidire prima di servire. Sarà buonissima anche il giorno dopo o fredda.

Vieni a scoprire tutte le mie ricette cliccando qui

Continua a seguirmi anche  tramite la mia pagina facebook

Lascia i tuoi commenti nello spazio apposito qui sotto

Una risposta a “Pasta al forno alla siciliana”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.