PANINI ALL’OLIO

I Panini all’olio sono panini molto soffici semplicissimi da preparare. Una consistenza molto morbida che rende questi panini perfetti durante i pasti ma anche da essere farciti, sia con ingredienti salati, come affettati o formaggi, o con ingredienti dolci, come burro, marmellata o crema di nocciole o cioccolato.

Per la preparazione dei panini all’olio non servono impastatrici o planetarie. Io mi sono affidata a due differenti tipi di panini per equilibrare la loro struttura: 

La FARINA DI GRANO TENERO di tipo “00” della linea Verde di MOLINO NALDONI. Una farina molto versatile e perfetta per pane soffice con mollica bianca, e la FARINA DI GRANO TENERO di tipo “0” della linea Arancione di MOLINO NALDONI, con una forza media che ben si sposa con i lieviti ad impasto diretto, come il pane casalingo, ma anche per preparazioni dolci come pasta frolla, biscotti o, ancora, pizze o focacce. Entrambe con grani esclusivamente italiani (linea 100% Italiche).

I panini all’olio sono una vera sorpresa: tanto facili da preparare quanto soffici e buoni, tanto che sarà difficile resistere alla tentazione di non finirli subito appena sfornati!

Sponsorizzato da MOLINO NALDONI

PANINI ALL’OLIO
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFARINA DI GRANO TENERO di tipo “00” di MOLINO NALDONI (Linea Verde)
  • 250FARINA DI GRANO TENERO di tipo “0” di MOLINO NALDONI (Linea Arancione)
  • 8 glievito di birra fresco
  • 45 golio extravergine d’oliva
  • 300 gacqua
  • 10 gsale
  • 10 gzucchero

Preparazione

  1. In una ciotola metti le due farine ed il sale, poi aggiungi l’olio evo ed il lievito sciolto in poca del totale dell’acqua.

  2. Aggiungi lo zucchero, poi un poco alla volta l’acqua. impasta fino ad ottenere una massa, poi portala su un ripiano infarinato e lavora l’impasto fino a renderlo omogeneo.

  3. Metti in una ciotola con il fondo oleato, copri con un panno e lascia lievitare per circa 3 ore.

  4. Riprendi l’impasto, versalo sul ripiano infarinato e dividi in due parti. Spiana con un mattarello ciascuna delle due parti ottenendo due rettangoli abbastanza sottili.

  5. Ritaglia ciascun rettangolo in 4 strisce di circa 8 cm di larghezza. Spennella le strisce ed arrotolale formando i panini.

  6. Mettili su una teglia e lascia riposare per altri 30 minuti circa. Finito il riposo, spennella ancora una volta ed inforna in forno già caldo a 190°C e lascia cuocere per circa 

    30 minuti. poi sforna ed i panini saranno già pronti.

  7. Segui le mie VIDEO-RICETTE anche su YOUTUBE ed iscriviti per rimanere sempre aggiornato.

    Seguimi anche su FACEBOOK , INSTAGRAM e sul gruppo TELEGRAM, ogni giorno ricette e nuove idee veloci per risolvere pranzo, cena, colazione o qualsiasi altra occasione.

    LEGGI TUTTE LE ALTRE RICETTE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.