Oreomisù, ricetta tiramisù con oreo

Oreomisù, ricetta tiramisù con oreo

Facilissimo, cremoso e veloce da preparare. Ci si mette davvero poco a preparare l’oreomisù! Un cremoso dolce al cucchiaio senza uova con crema al mascarpone che si alterna a strati di biscotti oreo inzuppati nel caffè, come il tiramisù classico. 

Qui però, anzichè il classico cacao amaro, completa il dolce un cremoso strato di golosa ganache al cioccolato, che rende l’oreomisù un dolce golosissimo.

Provate a prepararlo e poi mi saprete dire!

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    0 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • biscotti oreo circa 40
  • panna vegetale (già zuccherata) 200 g
  • mascarpone 250 g
  • latte 110 g
  • zucchero a velo 20 g
  • caffè espresso 2 tazze da caffè
  • aroma vaniglia 1 cucchiaino

Per la copertura:

  • cioccolato fondente 150 g
  • panna liquida 130 g
  • cacao amaro 1 cucchiaino
  • oreo (per decorare) q.b.

Preparazione

  1. In una ciotola monta con le fruste elettriche la panna fredda di frigorifero. Aggiungi il mascarpone e lo zucchero a velo e monta ancora con le fruste. Ora aggiungi l’aroma vaniglia ed il latte a filo. Mescola ottenendo una crema morbida.

  2. Prepara due tazzine di caffè espresso, mettili in una ciotola allungandoli con poca acqua o latte.Procurati una teglia non troppo grande. Bagna gli oreo nel caffè da entrambi i lati e rivesti il fondo della teglia. Versa metà della crema e livella con una spatola.

  3. Ricopri con un altro strato di oreo inzuppati nel caffè, poi versa la crema rimanente e e livella.

    A parte, prepara la ganache. Fai bollire la panna (va bene anche al microonde, per fare prima) e versa dentro il cioccolato fondente tritato e mescola fino a che si sarà completamente sciolto. Aggiungi anche il cacao amaro e mescola. Dovrai ottenere una ganache morbida. Se dovesse risultare troppo densa aggiungi poca panna liquida calda. O, viceversa, ancora un pò di cacao in polvere.

  4. Versa la ganache sull’oreomisù. livella con la spatola e completa decorando con oreo a pezzetti.

  5. Lascia riposare nel frigorifero per almeno un paio d’ore prima di servirlo.

  6. Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

I consigli di Rossella In Padella:

Potrai usare panna fresca al posto di quella vegetale già zuccherata. in questo caso, aumenta un pò la quantità di zucchero.

Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM

Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

Precedente Danubio salato, con prosciutto e scamorza Successivo Muffin alle fragole e panna

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.